venerdì, Settembre 30, 2022

Napoli, cade cornicione a Chiaia: trauma cranico per adulto e bimbo di un anno

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Chiaia: paura per il crollo di un cornicione a causa del quale sono rimasti feriti un uomo e un bambino di un anno.

Grande paura ieri sera a Napoli, dove è crollato un cornicione che ha ferito un bimbo di un anno e un adulto, entrambi in ospedale. L’incidente è avvenuto su via Sant’Anna di Palazzo, una stradina perpendicolare a via Chiaia, intorno alle 22. Sul posto sono giunte le ambulanze del 118 che hanno soccorso il piccolo, trasportandolo al Santobono dove i medici lo hanno assistito per un trauma cranico. L’adulto è stato invece portato al Fatebenefratelli, per un trauma cranico con varie ferite lacero contuse in testa. Sul posto i sopralluoghi delle forze dell’ordine e dei Vigili del fuoco, che hanno subito provveduto a mettere in sicurezza la zona in cui si è verificato il crollo.

Non solo Chiaia: ieri c’è stato un crollo anche nei Quartieri Spagnoli

Quello a Chiaia è stato il secondo crollo della giornata di ieri, dopo quello avvenuto ai Quartieri Spagnoli (in vico Lungo Gelso), che fortunatamente ha portato solo al danneggiamento di alcuni scooter: l’episodio è stato denunciato da Francesco Emilio Borrelli e Salvatore Iodice (rispettivamente consigliere regionale e consigliere della II Municipalità, entrambi dei Verdi).

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie