19-09-20 | 21:06

Boeri: «Rivoluzione all’Inps: prendo 900 giovani, via i superdirigenti»

Economia Boeri: «Rivoluzione all’Inps: prendo 900 giovani, via i superdirigenti»
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Boeri: «Rivoluzione all’Inps: prendo 900 giovani, via i superdirigenti» Novecento assunzioni di giovani giuristi, economisti, ingegneri gestionali per inserire nuove competenze nella macchina dell’Inps.

Un ridisegno della struttura di vertice dell’istituto che ridurrà da 48 a 36 il numero dei dirigenti apicali, dislocandoli sul territorio.

E nuove procedure di assegnazione di questi incarichi dirigenziali, per i quali i dirigenti saranno valutati per la prima volta da una commissione esterna. La riforma complessiva della pubblica amministrazione non è ancora legge ma Tito Boeri sta riorganizzando in modo incisivo l’ente di cui è presidente, che nei prossimi mesi e anni sarà chiamato ad affrontare compiti ancora più impegnativi sul fronte della previdenza e dell’assistenza.

Meno dirigenti apicali, novecento nuove assunzioni fra giovani giuristi, economisti, ingegneri gestionali per inserire nuove competenze nella macchina dell’Inps, un ridisegno complessivo della struttura di vertice dell’istituto: è questa la rivoluzione che il presidente Tito Boeri si prepara ad approntare per la macchina burocratica dell’Inps.

Una rivoluzione che partirà nei prossimi mesi e che prevederà anche nuove procedure di assegnazione degli incarichi dirigenziali, che scenderanno da 48 a 36 (e dislocati sul territorio) e che finalmente saranno valutati da una commissione esterna.

“Non potevamo aspettare i decreti delegati – ha detto in proposito Boeri -, la nostra è una struttura nevralgica per tutto il Paese.

Utilizziamo gli strumenti che ci sono, poi se ne arriveranno altri, meglio. Del resto, per quello che abbiamo intenzione di fare, non c’è bisogno diinterventi legislativi”.

IL PIANO – “Il primo atto che ho firmato – attacca Boeri delineando le linee guida del piano d’intervento – permetterà un piano di assunzioni di più di 900 funzionari della cosiddetta ‘fascia C’, con lauree in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Ingegneria Gestionale e Informatica, e presumibilmente giovani.

Molte sedi, in particolare al Nord, sono sottodimensionate dopo gli esodi degli ultimi anni; ma oltre a riempire questi vuoti vogliamo rafforzare la capacità generale dell’Istituto di allacciare un rapporto di consulenza con gli utenti, a 360 gradi.

Questa consulenza la offriremo non solo nei nostri uffici ma anche in ‘punti Inps’ da creare nei centri più piccoli in locali comunali, con una rete capillare”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

The Spark Creative Hub, riapre l’innovativo spazio polifunzionale di Napoli

The Spark Creative Hub riapre martedì 30 settembre. A piazza Bovio ritornano gli eventi di design, digitale, editoria, musica e formazione.  “The Spark Creative Hub” riaccende...

Ponticelli, 26enne arrestato: nascondeva la droga tra le piante di casa

Napoli, Ponticelli: Nasconde la droga tra le piante di casa in via Carlo Miranda. Pusher 26enne arrestato dai Carabinieri. I carabinieri della stazione di Napoli...

Il Nuovo Teatro Sanità riparte dal Madre e dal Piccolo Bellini

Il “Nuovo Teatro Sanità”, ha presentato “On the road- Tutte le strade portano al teatro” una mini stagione in sinergia con il Museo Madre...

Coronavirus in Campania, i dati del 18 settembre: 149 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 18 settembre dell'unità di Crisi regionale riporta 149 nuovi positivi su 5.515 tamponi effettuati. Sono 149 i nuovi...

Paura a Torre Annunziata: bomba carta esplode e distrugge un’auto

Nella deflagrazione avvenuta la scorsa notte sono andati in frantumi i vetri delle abitazioni della zona. Paura questa notte a Torre Annunziata (Napoli) dove ignoti...