I Negrita a Radio Subasio: viaggio rock a “Subasio Music Club” 

263
I Negrita a Radio Subasio: viaggio rock a

Già nelle precedenti ospitate a Radio Subasio i Negrita sono riusciti ad intessere un dialogo con pubblico e speaker, questa volta ci sarà Katia Giuliani.

Per l’ultimo appuntamento con Subasio Music Club, prima della pausa estiva, Radio Subasio punta sui Negrita. La band toscana lunedì 15 luglio, a partire dalle 21:00 è pronta a regalare ai fan presenti in studio, un esclusivo live acustico – da seguire anche in radio, streaming e facebook live – avvolgendoli in un’atmosfera unica.

Già nelle precedenti ospitate a Radio Subasio i Negrita sono riusciti ad intessere un dialogo con pubblico e speaker – questa volta ci sarà Katia Giuliani – capace di oltrepassare i confini spazio temporali, per esaltare la dimensione del viaggio.

Come raccontato nel loro ultimo singolo, il remix di “Andalusia”, una delle tracce inedite contenute in “I Ragazzi Stanno Bene 1994 -2019”, realizzato in sinergia con i Django Bros ed in radio da qualche settimana. I Negrita giocano con ritmi capaci di rievocare scenari estivi, fatti di girovagare senza meta e tramonti sulla spiaggia, mantenendo però un testo profondo con più chiavi di lettura. “L’Andalusia è un rifugio, un luogo di riflessione, passione e fuoco che brucia dentro – hanno detto – È anche la regione più povera di Spagna. Ci viene naturale percorrerla. A tratti ci ricorda il nostro Sud. La cultura che sprigiona è purezza e contaminazione allo stesso tempo. Per questo la adoriamo”.

Intanto, nel fluire del 2019, il gruppo continua la celebrazione dei suoi 25 anni di rock ‘n’ roll, avviata con l’album denominato come il brano presentato in gara al 69° Festival di Sanremo. Nelle 32 canzoni – la maggior parte dei quali grandi classici – c’è tutta la filosofia del gruppo, in continua oscillazione tra normalità e rivendicazione di una personale visione del mondo.  “I Ragazzi stanno bene è un rifiuto – la loro riflessione – È la non accettazione di certe storture che la società contemporanea ci regala e ci impone ogni giorno. Poter urlare ‘Non mi va!’, diventa un fatto altamente liberatorio e alla fine, per chi vede le cose come noi, anche incoraggiante”.

Per saperne di più, comprese le tappe del tour che li sta portando in tutta Italia, un vero show che cambia al passare delle stagioni, non resta che compilare il form pubblicato su sito e social di Radio Subasio entro mercoledì 10 luglio. Le richieste accolte riceveranno una mail con le indicazioni per partecipare.