Funicolare centrale: stop di ieri dovuto al guasto di un contattore di potenza

211
Funicolare centrale: stop di ieri dovuto al guasto di un contattore di potenza

Funicolare centrale di Napoli: un grave guasto al contattore di potenza durante il forte temporale pomeridiano ha causato lo stop dell’impianto (la cui circolazione è tornata regolare già da stamattina).

È stato un grave guasto al contattore di potenza della funicolare centrale a provocarne lo stop ieri sera, intorno alle 19.30, nel corso del forte temporale che ha colpito Napoli.

Il contattore veicola l’alimentazione elettrica ai motori. Anm aveva il pezzo di ricambio e la squadra di manutenzione si è messa subito al lavoro per sostituirlo. La sostituzione e le prove di funzionamento in piena sicurezza dell’impianto sono durate fino a stanotte alle 3, quando la squadra di manutenzione di Anm ha dato il via libera per la riapertura della funicolare, che è avvenuta stamattina all’orario classico.Funicolare centrale: stop di ieri dovuto al guasto di un contattore di potenza Anm ha ora contattato Enel per verifiche anche sulla cabina elettrica che manda potenza al contattore, per verificare le cause del guasto.

Siamo dispiaciuti per lo stop alla funicolare di ieri sera -spiega l’amministratore unico Nicola Pascalema ci siamo subito attivati per riparare il grave guasto. Devo ringraziare la squadra di manutenzione e tutto lo staff della funicolare, hanno lavorato fino a tarda notte per garantire che stamattina l’impianto funzionasse normalmente al servizio dei cittadini e dei turisti“.