ANM, accordo col Comune di Napoli: vigili saranno a bordo dei bus

315
ANM, accordo col Comune di Napoli: vigili saranno a bordo dei bus

Ultime notizie ANM Azienda Napoletana Mobilità: la presenza dei vigili a bordo dei bus ha l’obiettivo di supportare la lotta alle aggressioni e ai “portoghesi”.

C’è l’accordo tra Anm e Comune di Napoli per la presenza degli agenti di Polizia Municipale a bordo dei bus cittadini. Come riportato da “Il Mattino”, all’intesa manca solo la firma dell’assessore competente, ovvero Alessandra Clemente, dopo la quale i vigili torneranno a bordo dei mezzi, dopo una prima sperimentazione fatta nel 2015.ANM, accordo col Comune di Napoli: vigili saranno a bordo dei bus Tale misura ha un doppio obiettivo. Da un lato, quello di contrastare i borseggiatori, le aggressioni e i sempre più frequenti atti vandalici, dall’altro quello di frenare i cosiddetti “portoghesi” (ovvero coloro i quali non timbrano il biglietto o ne sono addirittura sprovvisti). Insomma, si cercherà di tutelare il più possibile la sicurezza del personale e dei passeggeri.

Gli agenti saranno dotati di walkie talkie, con i quali potranno chiedere assistenza alla centrale in presenza di particolari criticità.

Già qualche giorno fa, Ciro Esposito, comandante della Polizia Municipale di Napoli, ha annunciato che “il tutto avverrà in collaborazione con Anm, la quale pagherà e organizzerà i servizi di controllo”.