Al via il Salone del libro di Napoli a Castel Sant’Elmo. Il programma della rassegna

555
Al via il Salone del libro di Napoli a Castel Sant’Elmo. Il programma della rassegna

Si inaugura giovedì 4 aprile alle 10 la seconda edizione del Salone del libro di Napoli.Tra gli ospiti della prima giornata: Raffale La Capria, Pippo Baudo, Armando Torno, Gigi & Ross, Diego De Silva, Massimo Piccolo Luisa Ranieri, Sabrynex, Casa Surace, Don Luigi Merola, Vittorio Del Tufo, Alessandro Barbano.

Il Salone del libro di Napoli, in programma fino al 7 aprile è ospitato a Castel Sant’Elmo con un nuovo allestimento, 115 espositori in rappresentanza di 160 sigle editoriali da tutta Italia e 120 appuntamenti che coinvolgono 350 ospiti: intorno all’Auditorium centrale, simbolicamente chiamato Rosa dei venti, si sviluppano le tre sale Levante, Ponente e Libeccio, spazi raccolti in cui la contemporaneità del panorama culturale ed editoriale dialoga con l’atmosfera e le suggestioni storiche che il luogo emana.

Il programma del Salone del Libro e dell’Editoria di Napoli è articolato in sezioni: Àncore, focalizzata sulle questioni fondamentali della contemporaneità, sull’attualità e la società; Sirene, dedicata sia alla figura mitologica che al suo significato simbolico, quindi riflessione su fake news, demagogia, populismi, sensazionalismo e voci ingannevoli; Un’ora con, che offre carta bianca agli ospiti per lectio magistralis, dibattiti e presentazioni; Rotta su Napoli, riservata a tradizioni, culture, storie e protagonisti della città e della napoletanità.

Al via il Salone del libro di Napoli a Castel Sant’Elmo. Il programma della rassegna

Tra gli ospiti della prima giornata:

Raffale La Capria, Pippo Baudo, Armando Torno, Gigi & Ross, Diego De Silva, Massimo Piccolo Luisa Ranieri, Sabrynex, Casa Surace, Don Luigi Merola, Vittorio Del Tufo, Alessandro Barbano.

Calendario completo degli incontri di Giovedì 4 aprile

  • Ore 10 – Inaugurazione e saluti istituzionali
  • UN’ORA CON…
  • Ore 10.30 – Sala Rosa dei venti
  • W il Made in Italy
  • Con Alberto Bader, Pietro Centomani, Samanta Piccinetti, Michelangelo Tommaso
  • Saluti di Anna del Sorbo
  • Unione Industriali PMI

“W il Made in Italy” è il concorso organizzato dal Gruppo Piccola Industria di Unione Industriali Napoli per raccontare bellezza e tradizioni del nostro patrimonio agroalimentare con uno spot di 90 secondi. Insieme a due attori di Un posto al Sole, la proiezione dei filmati vincitori, realizzati dagli studenti delle scuole Europa (Pomigliano d’Arco), IIS Siani e Caruso (Napoli).

RAGAZZI – Ore 10.30 – Sala Libeccio

  • Il grande disegno della natura
  • Laboratorio di fumetto Con Paco Desiato
  • Autore di Storie Facili – la Principessa Primula E Salvatore Ambrosino, Giulio Di Donna, Domenico Fulgione
  • Equinozio Eventi e Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

Il progetto di Giulio Di Donna e Salvatore Ambrosino, scritto e illustrato da Paco Desiato, racconta il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e degli Alburni e punta a incentivare il rispetto e la tutela dell’ambiente. A seguire il laboratorio di fumetto con l’autore (iscrizione obbligatoria: ikinotar@gmail.com).

Ore 10.30 – Sala Levante

  • Consiglieri junior e la difesa dei diritti
  • V Municipalità di Napoli con Unicef per la difesa dei diritti junior

UN’ORA CON…

Ore 10.30 – Sala Ponente

  • Ritorno all’indipendenza? Con Marco Esposito
  • Autore di Separiamoci
  • Magenes Editoriale

La frattura Nord/Sud è un tema storicamente delicato e combattuto nel dibattito pubblico: Marco Esposito spiega perché e come si potrebbe determinare una separazione definitiva, se l’Italia non sarà capace di tornare a guardare a se stessa come a un unico giardino da coltivare con la medesima cura.

RAGAZZI Ore 11.30 – Sala Libeccio

  • Quest’anno non scendo Con Casa Surace E Sonia Sodano
  • Sperling & Kupfer

I fondatori del fenomeno web Casa Surace – Simone Petrella, Alessio Strazzullo e Daniele Pugliese – firmano il loro primo romanzo e a NapoliCittàLibro ripercorrono l’irresistibile storia on the road di una famiglia del sud diretta al nord con una missione speciale: restare unita.

ÀNCORE Ore 11.30 – Sala Levante

  • Pellegrini della speranza
  • Con Judicael Ouango
  • Autore di Tuio e Vincenzo Montella, Khadimou Rassoul Sène
  • Modera Maria Rosaria Liguori
  • Rogiosi editore

L’incontro invita a seguire idealmente il cammino di un pellegrino per necessità, in viaggio dal Burkina Faso verso l’Italia, e passo dopo passo si affrontano quesiti e problematiche che riguardano tutti noi: la dignità, la fame, la solidarietà. Una riflessione sulla società e sulle coscienze di ciascuno.

ÀNCORE Ore 11.30 – Sala Ponente

  • La cultura è un porto sicuro Con Armando Torno
  • In collaborazione con il Centro per il libro e la lettura

Accogliente senza essere consolatoria, sicura ma non chiusa: è la cultura, porto ideale in cui esprimere opinioni, scambiare idee e ripararsi dalle tempeste della disinformazione. Durante la sua lectio inaugurale, il giornalista e saggista Armando Torno esplora il tema centrale di NapoliCittàLibro.

Ore 12.30 – Sala Rosa dei venti

  • Nickname: Sabrynex
  • Con Sabrynex e Maria Laura Massa

Dalla community di lettori su Wattpad alle oltre 3 milioni di visualizzazioni on line, l’esordio letterario di Sabrynex è stato un vero e proprio boom social. Classe 1999, Sabrina Efionay si racconta al pubblico di Napoli, città in cui ha vissuto per diversi anni prima di trasferirsi a Castel Volturno.

UN’ORA CON… Ore 12. 30 – Sala Libeccio

  • Fino alla fine Con Oreste Ciccariello
  • Autore di La maledizione dell’acciaio
  • E Gigi & Ross
  • Rogiosi editore

Un po’ fumetto stile Marvel un po’ thriller, questa storia fa luce sulle vicende dell’Italsider di Bagnoli: meta del turismo d’élite negli anni ’30 e oggi ancora sovrastato dall’ecomostro. Attraverso le gesta del supereroe Massimo Mancini, si ripercorrono le pagine di una triste storia, immaginando un lieto fine per questa lotta epica.

Ore 12.30 – Sala Levante

  • Ricordo di Salvatore Bisogni
  • Con Daniele Vitale
  • Autore di Salvatore Bisogni e Alessandro Castagnaro, Francesco Venezia Clean

Con il suo libro, nella collana di Teorie della Composizione Architettonica, Daniele Vitale rende omaggio all’architetto e docente napoletano Salvatore Bisogni (1932-2018): ne emergono l’impegno di intellettuale militante e rigoroso, e alcune opere come le scuole al Rione Traiano e il Mercatino di S. Anna di Palazzo.

UN’ORA CON… Ore 12.30 – Sala Ponente

  • Il “poetico litigio” lungo una vita
  • Con Raffaele La Capria E Silvio Perrella
  • In collaborazione con il Centro per il libro e la lettura

Il legame con Napoli “che ha molti volti e recita se stessa”, il trasferimento a Roma, l’emozione del Premio Strega: Raffaele La Capria ha collezionato momenti memorabili vivendo molte vite in una. Nella sua città natale ne ripercorre le tappe, esplorando il confine tra verità e trasfigurazione narrativa.

Ore 15 – Sala Rosa dei venti

  • Dalla Beat Revolution alla Bit Generation Con Lello Savonardo
  • Autore di Pop Music, media e culture giovanili e Sergio Brancato, Massimo Iovine e Dario Sansone
  • Egea

Mai immobile ma sempre in movimento, la musica pop è strettamente connessa allo sviluppo dei media, alla cultura di massa, all’universo giovanile e ai suoi linguaggi espressivi. Una panoramica sul pop e la cultura “popular”, dalla Beat Revolution alla Bit Generation, immersa nelle tecnologie digitali e nella software culture.

Ore 15 – Sala Libeccio

  • Presentazione della XII edizione del Napoli Teatro Festival Italia
  • Con Alessandro Barbano, Ruggero Cappuccio
  • Fondazione Campania dei Festival e Napoli Teatro Festival

Il Presidente della Fondazione Campania dei Festival Alessandro Barbano e il direttore del Napoli Teatro Festival Italia presentano la dodicesima edizione del festival che si terrà a Napoli e in tutta la regione Campania dall’8 giugno al 14 luglio.

Ore 15 – Sala Levante

  • L’avvoltoio

Con l’autore Giuseppe Petrarca E Anna Copertino, Anna De Riggi, Enza D’Esculapio, Chiara Tortorelli, Nazario Bruno e Liliana Palermo

  • Homo Scrivens

Sulla pelle degli immigrati c’è chi specula e si arricchisce. L’opera di Petrarca racconta senza reticenze – attraverso la figura del Commissario Lombardo – omertà e interessi economici tra politica, mafia, corruzione e traffico illegale di organi.

Ore 15 – Sala Ponente

  • L’Italia degli invisibili
  • Con Goffredo Buccini
  • Autore di Ghetti e Simona Brandolini Solferino

Editorialista e inviato speciale del “Corriere della Sera”, Goffredo Buccini si è addentrato nel “lato oscuro” del nostro Paese, quello delle periferie in cui da anni si combatte una guerriglia civile tra cittadini dimenticati. Uno spaccato di vita “periferica”, fatto di storie drammatiche, personaggi memorabili, risvolti e dati inediti.

UN’ORA CON… Ore 16 – Sala Rosa dei venti

  • “L’ho inventato io…”
  • Con Pippo Baudo
  • Autore di Ecco a voi e Sergio Brancato, Francesco Pinto
  • RAI in collaborazione con Solferino

Uno dei conduttori più amati e più estrosi della televisione italiana si racconta: testimone di grandi mutamenti di costume e politica nel nostro Paese, ideatore di nuovi format e slogan nonché scopritore di talenti. Un’occasione per ripercorrere la sua straordinaria carriera tra aneddoti e insegnamenti.

Ore 16 – Sala Libeccio

  • Autismo, una storia per parlarne
  • Con Carmela Bravaccio, Paola Magri, Federico Mantile, Annamaria Schena
  • Modera Enzo D’Errico
  • dinAmiche

Dopo la proiezione del cortometraggio “By Your Side”, ideato e prodotto dall’Associazione dinAmiche, la presidente Annamaria Schena dà la parola agli esperti: i genitori hanno l’opportunità di confrontarsi e dialogare direttamente con una neuropsichiatra infantile, una dirigente medica esperta di autismo e uno psicoterapeuta.

UN’ORA CON… Ore 16 – Sala Levante

  • Il Re che fece grande Napoli Con Giuseppe Caridi
  • Autore di Alfonso il Magnanimo E Aurelio Musi
  • Salerno editrice

Fu un grande Re del Rinascimento italiano che trasformò Napoli nella capitale fiorente del Mediterraneo: lo storico Giuseppe Caridi racconta la vita e il lascito di questo principe spagnolo della casa reale di Castiglia, futuro re Alfonso V di Aragona e capostipite del ramo aragonese di Napoli.

ROTTA SU NAPOLI

  • Ore 16 – Sala Ponente
  • Mille e una peripezie d’amore
  • Con Salvatore Pica
  • Autore di La donna napoletana divisa per quartieri ed impronte labiali e  Maria Albergamo, Jean Noël Schifano
  • Colonnese editore

Un vero e proprio catalogo di personalità, sentimenti e avventure d’amore, sullo sfondo dei quartieri di Napoli che ne diventano, poco a poco, la chiave di volta. Un incontro da non perdere, tra consigli su come conquistare una vomerese o una proletaria ed esilaranti stereotipi che intrecciano storia e costume.

SIRENE

  • Ore 17 – Sala Rosa dei venti
  • Di chi è figlio il populismo?
  • Con Alessandro Barbano
  • Autore di Le dieci bugie e Diego De Silva
  • Mondadori

Il populismo sembra essere una malattia contemporanea ma gli errori che lo hanno generato hanno radici profonde. Il giornalista e saggista Alessandro Barbano ne rintraccia le cause alla ricerca di una consapevolezza nuova, utile a rifondare il linguaggio della verità e della responsabilità.

Ore 17 – Sala Libeccio

  • Con Don Luigi Merola
  • Autore di Oltre ogni speranza e Vincenzo Rubano, i ragazzi della Fondazione ’a voce d’’e creature
  • Guida Editori

Oltre ogni speranza è il racconto di tante esperienze, di fatti accaduti a personaggi più o meno noti, episodi di vita quotidiana, ma anche uomini che hanno lottato e pagato con la vita la lotta alle mafie. Spetta a ciascuno di noi il “non arrendersi”, creando un mondo migliore, preoccupandoci dei piccoli che saranno i nostri adulti. A costoro, e a tanti altri, far sentire che qualcuno si interessa di loro, li protegge, alza la voce, pronto persino a mettere a rischio la propria incolumità.

ÀNCORE Ore 17 – Sala Levante

  • Il crollo economico di Costantinopoli
  • Con Giampaolo Conte
  • Autore di Il tesoro del sultano e Gaetano Sabatini, Paolo Wulzer
  • Textus Edizioni

Le odierne crisi del debito sovrano hanno una lunga storia e nel Mediterraneo sono state una costante durante il XIX secolo. La febbre speculativa di banche e affaristi europei e l’imperialismo delle grandi potenze condussero Costantinopoli al disastro: come non vedere le analogie con la nostra attualità?

Ore 17 – Sala Ponente

  • Storia delle alici
  • Con Franco Russo
  • Autore di Per … Alice e Nunzia Gargano
  • Edizioni dell’Ippogrifo

Ripercorrendo la storia delle storie di un angolo del Mediterraneo, in questo incontro si riscoprono proprietà e virtù dell’alice, ingrediente tra i più antichi nella gastronomia mediterranea e protagonista di tante diverse sinfonie di sapori.

UN’ORA CON… Ore 18 – Sala Rosa dei venti

  • L’Italia, l’Europa e la sfida per la sostenibilità
  • Con Luigi Paganetto
  • Autore e curatore di Italia in Europa e Amedeo Lepore, Massimo Lo Cicero, Alfonso Russo, Vincenzo Scotti
  • Eurilink University Press

Dai problemi della sanità alla governance europea, dalle politiche fiscali ai rapporti tra crescita e sostenibilità: la necessità di uno sviluppo sostenibile dell’Italia in Europa è al centro dei saggi raccolti nel volume curato da Luigi Paganetto. Riflessioni e idee intorno a uno dei temi che ci riguarda più da vicino.

Ore 18 – Sala Libeccio

  • La Cantata dei pastori del rione Sanità. Razzullo e Peppeniello veri lumi contro l’ombre
  • Con Don Antonio Loffredo, Silvio Perrella, Angelo Petrella, Edgar Colonnese
  • Modera Rosanna Romano
  • Edizioni San Gennaro

Ore 18 – Sala Levante

  • Progetto Encore
  • Con Simona Maresca, Paolo Ongaro, Alfonso Siano
  • Rogiosi editore

Un momento di confronto sul progetto Encore – Engaging Content Object for Reuse and Exploitation of cultural resources, un sistema tecnologico scalabile per gestire e diffondere contenuti di tipo turistico-culturale, e sui suoi possibili sbocchi in ambito editoriale.

Ore 18 – Sala Ponente

  • Storia di una principessa e di un suonatore di accordìon
  • Con Massimo Piccolo
  • Autore di Estelle e Brigida Bocchetti
  • Cuzzolin

Cosa succede quando si incontrano una principessa bellissima che non può entrare in contatto con la luce del sole, un principe, e un suonatore di accordìon? Sulle ali della fantasia, un viaggio in un regno magico alla ricerca della libertà, trasportati da dolci note e sentimenti che non hanno età.

Ore 19 – Sala Rosa dei venti

  • Food Wizard
  • Con Francesco Filippini, Titta Fiore, Luisa Ranieri, Luciano Stella
  • RAI, Zocotoco

Si scopre il velo sul progetto Food wizard, una serie tv sviluppata da Rai insieme alla società Zocotoco e dedicata alla sana alimentazione. A svelarne tutti i dettagli sono l’ideatrice Luisa Ranieri, attrice e conduttrice molto amata dal pubblico, insieme a Luciano Stella della Mad Entertainment di Napoli e al disegnatore della serie Francesco Filippini. Interviene il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

ROTTA SU NAPOLI

  • Ore 19 – Sala Libeccio
  • Un labirinto di volti
  • Con Vittorio Del Tufo
  • Autore di Napoli magica
  • Neri Pozza

Il giornalista Vittorio Del Tufo si avventura in una vera e propria inchiesta tra i miti e le leggende di Napoli: insieme al pubblico, attraversa la città per riscoprirne i mille volti, fatti di storie segrete, romantiche, feroci, di antiche memorie e misteri sotterranei custoditi nei luoghi più impensabili.

Ore 19 – Sala Levante

  • Giochi pericolosi
  • Con Roberto Malinconico
  • Autore di Il gioco senza sorriso
  • Ed Enrico Panini, Lilia Nuzzolo
  • Edizioni Melagrana

Il gioco d’azzardo patologico (GAP) è una dipendenza senza sostanze ma ugualmente pericolosa, che sconvolge la quotidianità di un numero di persone sempre crescente. Un viaggio nel buio di un dramma da cui si può uscire, conoscendone cause e modelli di intervento.

ROTTA SU NAPOLI

  • Ore 19 – Sala Ponente
  • L’infanzia a Napoli nel dopoguerra: una lezione per oggi
  • Con Salvatore Di Maio
  • Curatore di Figli del sole e Stefano Consiglio, Donatella Trotta
  • La Città del sole

Nel 1956 veniva pubblicato Figli del sole; oggi, a 20 anni dalla morte del suo autore e dopo numerose ristampe in diverse lingue, il libro di Morris West arriva anche in Italia. Con Salvatore Di Maio, curatore del libro, una discussione sull’indagine di West sull’infanzia nella Napoli del dopoguerra, ricca di spunti di analisi socio-pedagogici estremamente attuali.

Adv