lunedì, Ottobre 3, 2022

Aquabike, i successi della Jetski family Racing Team alla tappa nazionale di Rimini

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Aquabike: Vittoria per Davide Santini nella categoria Spark 15\18 anni, primo anche nella generale. Secondo posto per Ciro Taranto nella Spark 12\14 anni e per Antonio Retta nella Ski 15\18 anni.

È Davide Santini della Jetski Family Racing Team di Monte di Procida il candidato principale al titolo italiano aquabike nella categoria Spark 15\18 anni. Il giovane atleta partenopeo ha vinto la terza tappa del Campionato italiano che si è disputata lo scorso weekend a Rimini e ha portato il suo vantaggio in classifica a 29 punti. Una posizione che lo vede favorito per il successo finale e che conferma l’ottimo lavoro di scouting realizzato negli ultimi anni dalla società del presidente Andrea Scutiero e dall’istruttore federale Salvatore Babo.

Sul podio, a Rimini, sono saliti anche Ciro Taranto nella categoria Spark 12\14 anni, chiudendo secondo e portandosi al quarto posto della classifica generale, e Antonio Retta, anch’egli argento nella categoria Ski 15\18 anni e secondo anche nella generale. In gara c’erano anche Mauro Capasso (Spark 15/18 anni), Fulvio Grimaldi (Spark Novice) e Salvatore Babo (Runabout F2), quest’ultimo fermato da una squalifica nella seconda manche dopo il secondo posto della prima, attualmente quarto nella classifica generale.

Abbiamo tanti giovani nel nostro team e i risultati stanno dimostrando che la loro crescita è costante e può portare a raggiungere obiettivi importanti – spiega Salvatore Babo -. La nostra è una disciplina che permette di scoprire le meraviglie del territorio e di trasmettere, soprattutto ai più giovani, la cultura e il rispetto per il mare, che dalle nostre parti è un elemento fondamentale. Avere tanti ragazzi che ci seguono e dimostrano di apprendere questi valori ogni giorno è per noi motivo di grande orgoglio”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie