martedì, Settembre 28, 2021

Amazon tratta con le banche e punta a offrire conti correnti

- Advertisement -

Notizie più lette

Amazon tratta con le banche e punta a offrire conti correnti
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

La nuova sfida di Amazon, che guarda alle banche e alla possibilita’ di offrire ai suoi clienti un prodotto simile ai conti correnti. Come riferisce il Wall Street Journal.

Amazon è in trattative con alcune grandi banche, inclusa JPMorgan, per realizzare un prodotto simile ai conti correnti da offrire ai clienti del colosso di Jeff Bezos. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Amazon punta a creare un prodotto in grado di attirare i giovani e coloro che non hanno un conto corrente.

”L’iniziativa non punta a far diventare Amazon una banca” affermano le stessi fonti. Un prodotto simile a un conto corrente consentirebbe ad Amazon di ridurre le commissioni pagate alle aziende finanziarie e di raccogliere dati sui redditi dei consumatori e sulle loro abitudini di spesa. Il progetto è in una fase iniziale e potrebbe anche non arrivare a diventare concreto. L’idea è di attrarre i giovani e chi non ha un conto corrente. In ogni caso, assicurano le stesse fonti, Amazon non diventerebbe una banca.

Amazon tratta con le banche e punta a offrire conti correntiInsomma, continua l’operazione che punta a voler rendere la creatura di Jeff Bezos come un vero e proprio colosso indipendente. Risale a meno di un mese fa l’indiscrezione secondo la quale l’obiettivo sarebbe quello di offrire non solo la vendita sul proprio sito di quasi tutto quello che c’è in commercio, ma anche la consegna a casa del cliente. La nuova sfida di Amazon pigliatutto, che da colosso dell’e-commerce promette di diventare anche gigante delle spedizioni, con buona pace di operatori storici come FedEx e Ups che, infatti, cedono in Borsa.

L’indiscrezione anche in questo caso e’ stata lanciata dal Wall Street Journal. Secondo cui la creatura di Jeff Bezos sarebbe pronta ad avviare il proprio servizio di spedizioni, denominato “Shipping with Amazon” (Swa). Il tutto partirebbe da Los Angeles per poi proseguire, per il momento, nelle altre principali città degli Stati Uniti entro l’anno in corso.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie