Allarme maltempo. Tempesta di neve sul Vesuvio: Bus e auto bloccate

1378
Allarme maltempo. Tempesta di neve sul Vesuvio: Bus e auto bloccate

Violenta tempesta di neve sul Vesuvio, alcuni turisti stranieri e alcune automobili sono rimaste bloccate nella bufera, attendono i soccorsi.

Tempesta di neve sul Vesuvio: auto e turisti bloccati a quota mille per una mattinata. Una violenta tempesta di neve si è scatenata sul Gran Cono, alcuni turisti stranieri e alcune automobili sono rimaste bloccate nella bufera, attendono i soccorsi. Intrappolato anche un bus dell’Eav con a bordo una trentina di turisti. I turisti, tutti in salvo, hanno trovato ospitalità in un bar della zona. Sul posto sono presenti agenti della Polizia di Stato, Protezione Civile e Polizia Municipale che nel primo pomeriggio hanno aiutato i turisti a scendere.
Allarme maltempo. Tempesta di neve sul Vesuvio: Bus e auto bloccateAl momento il Vesuvio è ricoperto dalla cima alle pendici da un fitto strato di neve. Da quanto si è appreso il bus viaggiava senza catene. Il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto, ha seguito le operazioni con la Protezione Civile locale. Quattro squadre composte da personale della Protezione Civile della Regione Campania, a bordo di altrettanti fuoristrada ‘Isuzu’, hanno raggiunto la località sul Vesuvio mentre un mezzo ‘Ulisse’ ha prelevato i turisti.
Molte persone hanno trovato riparo nel piccolo locale di Stefano Sticchi. «Abbiamo allertato i soccorsi– ha detto Sticchi- nonostante le condizioni atmosferiche alcuni bus hanno portato qui visitatori. Hanno anche messo le catene al bus dell’Eavbus intrappolato quassù, il problema è che non ci sono spalaneve».

 (il mattino)