venerdì, Gennaio 21, 2022

Aktis Acquachiara, sconfitta nel finale contro CN Latina: finisce 12-9

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Aktis Acquachiara: nella settima giornata del campionato di serie A2 maschile di pallanuoto la squadra di Walter Fasano cede nel finale contro il CN Latina dopo aver lottato per tre tempi.

Conduce la partita per due tempi, incassa il parziale decisivo nella terza frazione ma lotta fino alla fine per cercare di riequilibrare le sorti della contesa. Nell’incontro valevole per la settima giornata di andata del girone Sud del campionato di serie A2, l’unica partita disputata in tutto il programma, l’Aktis Acquachiara perde 12-9 ad Anzio contro il CN Latina, non muove la propria situazione di classifica e continua, in attesa dei recuperi, a condividere il ruolo di fanalino di coda con SC Tuscolano ed NC Civitavecchia.

Nulla è compromesso per i partenopei ma già a partire da sabato prossimo, quando alla Scandone, salvo problemi legati all’andamento dei contagi, arriverà la formazione allenata da Marco Neroni, bisognerà scendere in acqua con il coltello tra i denti e conquistare quei punti grazie ai quali costruire la strada verso la salvezza.

A fine partita mister Fasano commenta così la prova della squadra: “Siamo partiti bene, i primi due tempi siamo stati sempre in vantaggio e stavamo giocando bene soprattutto nelle ripartenze, siamo arrivati al tiro nel migliore dei modi e abbiamo chiuso in vantaggio la prima parte del confronto. Abbiamo pagato dazio ad un blackout nel terzo periodo, ad un certo punto abbiamo sbagliato una doppia superiorità numerica e da quel momento, visto che siamo una squadra giovane, siamo andati in tilt. Abbiamo prestato il fianco all’avversario che ci ha segnato troppi gol ad uomini pari dal perimetro ed ha costruito il parziale con cui ha ribaltato le sorti della contesa.Aktis Acquachiara, sconfitta nel finale contro CN Latina: finisce 12-9 Abbiamo accorciato le distanze all’inizio dell’ultimo frazione portandoci sul -1 ma il punto dell’11-9 incassato a meno di due minuti dal termine ci ha definitivamente tagliato le gambe anche se il ritorno in acqua dopo l’intervallo lungo ha segnato la gara, siamo stati dei polli a prendere gol dal perimetro. La palla nel finale pesava ed abbiamo commesso troppi errori dovuti alla mancanza di esperienza. Abbiamo condotto al meglio l’incontro per due tempi e mezzo ma dopo la doppia superiorità sbagliata senza neanche arrivare al tiro ha condizionato la parte finale della nostra prestazione. C’è tanta amarezza perché, in alcuni frangenti della partita, dobbiamo pensare a parlare di meno e a giocare di più perché siamo una squadra giovane e dobbiamo solo pensare a giocare”.

In casa partenopea Matteo Aiello conquista il titolo di top scorer di giornata mettendo a segno cinque reti ed è tra gli ultimi ad arrendersi. Nota lieta di giornata l’esordio con la prima squadra del classe 2005 Giovanni Russo, ulteriore riprova dell’eccellente lavoro che il club presieduto da Franco Porzio svolge con i giovani.

C.N. LATINA-ACQUACHIARA ATI 2000 12-9

C.N. LATINA: G. De Bonis 1, L. Droghini 1, F. Tarquini, A. Lucci 3, M. Giugliano, G. Barberini 1, G. Ambrosini, F. Lucci 4, F. Baraldi 1, A. Mele 1, M. Castaldi. All. Crisera’

AKTIS ACQUACHIARA : C. Alvino, P. Musacchio, G. Di Leva, N. Marinkovic, Fabio Angelone, A. Barela 1, Francesco Angelone, M. Aiello 5, M. Gargiulo 1, D. De Gregorio 1, M. Rocchino 1, A. Gargiulo. All. Fasano

Arbitri: Torneo e Colombo

Note: Parziali: 1-1 4-5 5-2 2-1 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: C.N. Latina 3/8 e Acquachiara 5/13 + un rigore. Marco Castaldi (L) in porta dal primo tempo. C.N. Latina con 11 giocatori a referto.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie