giovedì, Aprile 25, 2024

Aktis Acquachiara, il ritorno inizia con una sconfitta: l’Ischia vince il derby 12-10

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Nell’incontro valevole per la dodicesima giornata del girone Sud del campionato di serie A2, l’Aktis Acquachiara perde 12-10 contro l’Ischia Marine Club.

Inizia, purtroppo, con una sconfitta la seconda parte di stagione regolare dell’Aktis Acquachiara che nell’incontro valevole per la dodicesima giornata del girone Sud del campionato di serie A2 perde 12-10 contro l’Ischia Marine Club. Prestazione nel complesso positiva per i biancoazzurri che partono bene, Aiello e De Florio siglano il 2-0 iniziale, subiscono il ritorno di una rivale ben attrezzata, tra le mura amiche i gialloblu hanno battuto Crotone e Lazio, e chiudono i primi due tempi sul punteggio d 7-7. A decidere le sorti del confronto il break di 3-0, firmato dal sigillo di Coda e dalla doppietta di Napolitano e dal sigillo di Coda, che gli isolani mettono a segno nel terzo parziale per assumere l’inerzia della contesa e condurla poi in porto incamerando l’intera posta in palio.
La squadra crea una notevole mole di gioco ma non riescono a finalizzarla in maniera adeguata mancando la finalizzazione di diverse occasioni importanti, alcune delle quali anche davanti al portiere avversario. Da lunedì si ritorna in vasca per continuare a lavorare sugli errori commessi e preparare l’importante sfida casalinga del prossimo turno contro la Bricobros Arechi. Da segnalare il primo gol in serie A2 per il giovanissimo Andrea Di Maro, classe 2007.  A fine partita Walter Fasano e Daniele De Gregorio commentano così il match.
Walter Fasano
Peccato perché alla fine abbiamo fatto anche una buona prestazione. Abbiamo sbagliato troppi gol anche a tu per tu con il portiere. Sappiamo che la nostra è una squadra giovane però certi errori li paghi perché alla fine pesano sul risultato. Abbiamo subito un gol a fine secondo periodo da evitare, i ragazzi devono far tesoro di questi errori perché non si ripetano. La prestazione della squadra mi è piaciuta, abbiamo mostrato una buona intensità, in fase difensiva ci sono state delle leggerezze ma nel complesso non abbiamo fatto male. È ovvio che quando arrivi davanti al portiere e non segni c’è poco da fare, devi lavorare su quella situazione e da qui ripartiremo. Diverse decisioni di uno dei due direttori di gara mi hanno lasciato più di una perplessità.
Daniele De Gregorio
Oggi non abbiamo disputato una brutta partita nonostante il risultato negativo. Abbiamo fatto discretamente bene in difesa, andando a prendere i tiri che volevamo ma loro sono stati molto bravi a trovare il gol in diverse occasioni, cosa che invece è mancata a noi. Siamo arrivati diverse volte a tu per tu col portiere ma non abbiamo concretizzato e questo a lungo andare l’abbiamo pagato. Guardiamo avanti che la settimana prossima ci aspetta un’altra battaglia e dobbiamo portarla a casa.
ISCHIA MARINE CLUB- AKTIS ACQUACHIARA ATI 2000 12-10(Parziali: 4-2; 3-5; 4-1;1-2 )

ISCHIA MARINE CLUB: V. Pizzo, A. De Buono, D. Mattiello, M. Coda 1, M. Napolitano 3, A. D’abundo, K. Guadagni, G. Barberisi 1, G. Saviano 1, M. Gargiulo 4, C. T. Lynton 2, S. Mauro, L. Lindstrom, L. Gallinoro. All. G. Mattiello
ACQUACHIARA ATI 2000: C. Alvino, D. Cielo 1, M. Fortunato 2, E. S. Adam, G. Amato 1, G. Di Leva, F. Angelone, M. Aiello 3, M. De Florio 1, D. De Gregorio 2, B. Vivace, G. Giello, D. Chianese, P. Nazzaro. All. W. Fasano
Arbitri: Baretta e Carrer
Note: Uscito per limite di falli Napolitano (I) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Ischia 5/14 + un rigore e Acquachiara 5/15 + un rigore. Espulso per gioco violento Mauro (I) nel terzo tempo e Aiello (A) nel quarto tempo. Espulso per proteste Mattiello (All. Ischia) nel quarto tempo. Spettatori: 250 circa.
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie