sabato, Marzo 2, 2024

Agropoli, marito e moglie morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Nell’abitazione di Agropoli, in provincia di Salerno, dove vivevano marito e moglie, al momento della tragedia c’era anche la figlia 13enne della coppia.

Marito e moglie sono stati trovati morti in un’abitazione di Agropoli, in provincia di Salerno. Le vittime hanno 63 anni, l’uomo, e 43 la donna.

Sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri della compagnia di Agropoli. Si attende l’arrivo del medico legale per accertare le cause del decesso. Non si esclude nessuna ipotesi: tra le piste quella che possa trattarsi di un omicidio suicidio. Secondo le prime notizie, l’uomo, che ha 63 anni, pizzaiolo, avrebbe ucciso a coltellate la moglie, 43 anni, impiegata di banca, nell’abitazione di via Doninzetti, ad Agropoli, e poi si sarebbe tolto la vita con la stessa arma.

In casa, c’era la figlia di 13 anni che però, a quanto si apprende, stava dormendo. A far scattare l’allarme è stata la mamma della donna che si è rivolta ai Carabinieri dopo aver visto che la figlia non rispondeva alle telefonate.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie