sabato, Luglio 20, 2024

Ospedale San Giovanni Bosco nelle mani del clan Contini: 11 arresti a Napoli

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il cartello camorristico, componente di rango dell’ “Alleanza di Secondigliano”, secondo le indagini degli inquirenti, teneva sotto il suo controllo l’intero ospedale San Giovanni Bosco a Napoli.

Teneva sotto controllo l’ospedale San Giovanni Bosco il clan Contini, componente di rango dell’ “Alleanza di Secondigliano”: è quanto hanno scoperto i carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli che, coordinati dalla Dda, stanno eseguendo 11 arresti (8 in carcere e 3 ai domiciliari) e diversi sequestri nei confronti di esponenti dell’organizzazione malavitosa operante nel capoluogo partenopeo, precisamente nei quartieri San Giovanniello, Borgo San Antonio Abate, Ferrovia, Vasto-Arenaccia, Stadera-Poggioreale e Rione Amicizia.

Il San Giovanni Bosco, alcuni anni fa (2019) finito al centro di un’altra indagine della Procura di Napoli.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie