venerdì, Agosto 19, 2022

Nocera Inferiore, arrestato l’uomo che ha sparato nel Salernitano

- Advertisement -

Notizie più lette

Raffaele Francesco D'Antonio
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Dopo l’escalation di ieri l’uomo che da giorni sparava nel salernitano è stato finalmente fermato.

Era un 27enne incensurato il colpevole dei numerosi spari avvenuti nel salernitano nei giorni scorsi. Da Pagani a Nocera Inferiore, da Cava a Sarno, l’uomo ha esploso colpi verso oggetti e ferito due persone. Un uomo di 67 anni ferito ad entrambe le braccia e di una giovane donna,  Maria Pia Principe. Gli oggetti colpiti sono cartelli e insegne, autovetture parcheggiate e anche le vetrine di un negozio.

Il fermo da parte della polizia di stato di Nocera Inferiore in collaborazione con i carabinieri.

Cronaca di Napoli. Frattamaggiore, sparatoria in gioielleria. Ucciso rapinatore

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Nocera Inferiore, diretto dal Vice Questore Luigi Amato, in collaborazione con i carabinieri sono riusciti a fermare l’uomo dopo l’escalation di spari della giornata di ieri.

Ieri il 27enne aveva iniziato a sparando a un’auto parcheggiata a Pagani subito dopo pranzo. Si è poi recato a Sarno con una Fiat Grande Punto di colore grigio per sparare a una moto e a un’insegna. Si è poi spostato a Nocera Inferiore, dove ha colpito un 67enne ad entrambe le braccia e poi in un’altra zona altri colpi a vuoto.

Una volta fermato l’uomo ha aiutato la polizia a ricostruire tutta la vicenda attribuendosi la colpa degli spari, senza però dare motivazioni per le sue azioni.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie