venerdì, Settembre 24, 2021

Monte di Procida: successo per il primo Phlegrea Flamenco Festival

- Advertisement -

Notizie più lette

Monte di Procida: successo per il primo Phlegrea Flamenco Festival
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Monte di Procida: successo per la prima edizione del Phlegrea Flamenco Festival (il primo del Sud Italia esclusivamente dedicato a questo ballo).

Monte di Procida ha ospitato il primo festival del Sud Italia dedicato esclusivamente al flamenco: una manifestazione di taglio internazionale quella del Phlegrea Flamenco Festival che si è svolta venerdì e sabato a Villa Matarese.

Nell’ambito del calendario del Comune “Monte di Procida riparte dalla cultura” voluto dall’Assessorato alla Cultura con il coordinamento artistico del Maestro Antonio Colandrea, l’evento è stato organizzato dall’Associazione Flamenco Flegreo con la direzione artistica della bailaora ed insegnante Dominga Andrias.Monte di Procida: successo per il primo Phlegrea Flamenco Festival Nel corso di questi mesi Monte di Procida ha ospitato manifestazioni in svariati campi artistici spaziando dal teatro, alla danza, alla musica, al cinema. Al Phlegrea Flamenco Festival hanno partecipato artisti provenienti dalla Spagna e conosciuti a livello internazionale: la “Compania Farina” e i “Despertares”. Nonostante le condizioni meteo poco favorevoli, il pubblico ha potuto godere dello spettacolo unico del flamenco, patrimonio immateriale dell’UNESCO.

Il festival è stato accompagnato dalle masterclass di livello avanzato di flamenco, dalla suggestiva esposizione dei “Manton de Manilla” e dalla degustazione di paella valenciana preparata dal premiato chef Fernando Campaniello di Cancello Arnone.

La due giorni della kermesse è andata sold out in tutte le attività proposte e questo dimostra come è possibile realizzare eventi di spessore anche in campi culturali non ancora esplorati. Arte storia e tradizione del calendario Monte di Procida riparte dalla cultura continuano fino a fine anno.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie