lunedì, Agosto 15, 2022

Fiume Sarno: inaugurati due collettori a Scafati e Pompei

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Fiume Sarno: i nuovi impianti serviranno per depurare i reflui equivalenti a 100mila abitanti. Il governatore De Luca: “In corso grande intervento di riqualificazione ambientale”.

Nella giornata di ieri, sabato 25 luglio, sono stati inaugurati due collettori a Scafati e Pompei, utili a depurare i reflui equivalenti a 100mila abitanti nell’area del Fiume Sarno (da troppo tempo il più inquinato d’Europa).

Alla cerimonia a Scafati è intervenuto anche il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, il quale ha ricordato come sia in corso “un grande intervento di riqualificazione ambientale e di risanamento del fiume Sarno. Abbiamo finanziato ulteriori interventi per 80 milioni di euro.

Il numero uno di Palazzo Santa Lucia ha inoltre sottolineato che “abbiamo chiuso lo sversamento di una larga parte delle reti fognarie di Pompei nel fiume Sarno. Vedere il flusso di liquami bloccarsi, vedere materialmente il fiume che si purifica è una cosa che dà emozione. Proseguiremo così“.

Foto: pagina Facebook Regione Campania

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie