04-12-20 | 16:05

De Magistris contro De Luca: “Pronto a firmare ordinanze per tenere aperta Napoli 24 ore su 24”

Home Politica De Magistris contro De Luca: "Pronto a firmare ordinanze per tenere aperta...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, sfida il governatore campano: “Tutti potranno restare aperti ininterrottamente giorno e notte”.

“Nei prossimi giorni emetterò una serie di ordinanze in base alle quali Napoli sarà aperta 24 ore su 24. Niente più baretti obbligati a chiudere alle 23, niente più orari per nessuno. Ristoranti, locali, negozi, parchi, servizi: tutti potranno restare aperti ininterrottamente giorno e notte. La città sarà più accogliente, aumenteranno le aree pedonalizzate e i servizi fruibili all’aperto. E i napoletani avranno molte alternative alla sola passeggiata in via Caracciolo“. Lo spiega il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, in un’intervista al “Corriere della Sera”.

Ne abbiamo parlato nella videoconferenza tra i sindaci che abbiamo fatto due giorni fa. L’organizzazione delle città è un nostro diritto costituzionale, e chiederemo ufficialmente al governo di ristabilirlo. È chiaro – aggiunge – che non abbasseremo la guardia sul rispetto di tutte le misure di sicurezza, l’attenzione alla salute non sarà mai superficiale, ma tornare a vivere significa non solo tornare a sorridere ma soprattutto a lavorare e a ridare impulso all’economia. E mai come ora è necessario“.

- Advertisement -

Ultime Notizie

San Carlo, stasera il debutto dell’opera lirica in streaming. Confermati 16.000 ticket

Grande attesa, per questa sera, per la prima opera lirica in streaming con quasi 16.000 partecipazioni a poche ore dal debutto di 'Cavalleria rusticana'...

Calcio Napoli, Gattuso: “Rinnovo? I contratti non sono una priorità per me”

Il Calcio Napoli lavora per il rinnovo del contratto del tecnico calabrese, come confermato dal ds Giuntoli: "Gli avvocati si stanno scambiando le carte". "Rinnovo...

Covid-19 a Torre Annunziata: 22 suore positive in un istituto religioso

Tra le suore contagiate nell'istituto religioso Mazzarello di Torre Annunziata, ce ne sono sei ultranovantenni, mentre le altre hanno tutte più di 80 anni. Ventidue...

“La storia d’amore più bella del mondo”: dal 4 dicembre in tutte le librerie

Gaetano Berardinelli e Antonio Roberto sono gli autori del romanzo “La storia d’amore più bella del mondo”. Edito da New-Book Edizioni è disponibile da...

Via Lattea, ecco la nuova mappa 3D: quasi due miliardi di stelle

Via Lattea: il nuovo catalogo della missione Gaia (cui hanno partecipato anche scienziati italiani) rappresenta la mappa più precisa mai realizzata finora (mostrando oltre...