lunedì, Luglio 22, 2024

Il Cavolfiore. Un vero toccasana nella zuppa invernale

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazione
Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Il Cavolo Bianco è un potente antinfiammatorio naturale, in grado di prevenire e di alleviare le patologie infiammatorie come artrite e malattie autoimmuni. Un vero toccasana in Inverno per la salute è la Zuppa di cavolfiore bianco, gustosa e saporita con aglio, olio Evo e maggiorana essiccata.

Il cavolo bianco è un ortaggio appartenente alla famiglia delle Brassicacee o Crucifere e rispettando la stagionalità lo troveremo al mercato da settembre a Maggio. Ha un bellissimo aspetto, un ortaggio con numerose infiorescenze carnose, che formano come un grosso fiore di colore bianco-giallognolo, avvolto da larghe foglie verdi che cavolfioresono anch’esse commestibili. Tantissimi sono i suoi micronutrienti come la Vit.C,E, provitaminaA e Vit.B, che hanno funzione Antiossidante e proteggono il nostro corpo dall’azione dannosa dei radicali liberi; modeste quantità di proteine, lipidi e zuccheri. E’ un ortaggio invece ricco di acqua e Sali minerali, importanti regolatori del bilancio idro-salinico. Con la cottura prolungata questi vanno perduti nell’acqua di cottura, infatti potrebbe essere usata come brodo vegetale o come acqua per cuocere la pasta.Sono presenti composti aromatici, che contengono azoto e zolfo, tra l’altro responsabili dell’odore tipico che sprigiona nella cottura. E’ ricco di Ferro e ne contiene più della carne e la sua assimilazione è facilitata dal consumo di alimenti che contengono vit. C. Inoltre è considerato un potente antinfiammatorio naturale, in grado di prevenire e di alleviare le patologie infiammatorie come artrite e malattie autoimmuni. Il cavolo bianco apporta dell’ottima fibra alimentare insolubile che aiuta la regolarità intestinale. Ottima la cottura a vapore o nella pentola a pressione, in questo modo sarà possibile salvare i micronutrienti che sono importanti per la nostra salute. Ha principi attivi antibatterici e depurativi consigliato ai Diabetici non contiene glutine e adatto anche per i celiachi. Un vero toccasana in Inverno per la salute è la Zuppa di cavolfiore bianco, gustosa e saporita con aglio, olio Evo e maggiorana essiccata, tutto insieme con il coperchio. A fine cottura aggiungere una grattugiata di grana e pecorino. Il cavolo risulterà morbido e stufato, un piatto nutriente ricco dei suoi principi salutari. Un attenzione, contiene sostanze ( l’isotiocianato goitrina) che possono interferire sull’utilizzazione dello iodio, rendendolo non disponibile per la sintesi degli ormoni tiroidei. Pertanto occorre mangiarlo cotto sopratutto per i soggetti affetti da ipotiroidismo.

Dott.ssa Patrizia Zinno

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie