28-11-20 | 14:09

Calcio Napoli, Insigne: “Sarri alla Juve un tradimento. Se resto? Sono una bandiera”

Home Sport Calcio Napoli, Insigne: "Sarri alla Juve un tradimento. Se resto? Sono una...
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

L’attaccante del Calcio Napoli ha parlato del suo futuro in azzurro e del possibile approdo del tecnico toscano in bianconero, dal ritiro di Coverciano dove la Nazionale prepara le sfide con Grecia e Bosnia.

Calcio Napoli | “A 28 anni non sono ne’ vecchio ne’ giovane, e’ l’eta’ giusta per dare qualcosa in piu’. Sono il capitano del Napoli, la mia squadra del cuore e per me e’ un onore e un orgoglio come ho sempre detto, poi ci sta voler vincere, il Napoli negli ultimi anni e’ arrivato sempre secondo, o in Champions e’ sempre arrivato vicino al passaggio del turno, bisogna migliorare e vincere qualcosa, perche’ a fine carriera ci sta volere qualche trofeo in bacheca, soprattutto con la squadra che abbiamo”. Cosi’ Lorenzo Insigne dal ritiro di Coverciano dove la Nazionale prepara le sfide con Grecia e Bosnia valide per le qualificazioni agli Europei del 2020. “Non invidio Jorginho, lui e Sarri meritano si aver vinto l’Europa League e infatti a fine partita gli ho fatto i complimenti”, ha aggiunto Insigne.

Rinunciare a qualche trofeo per diventare la bandiera del club? “Ma io lo sono gia’, sto bene a Napoli, sono contento e orgoglioso di indossare questa maglia e la fascia di capitano, dispiace non vincere mai niente, pero’ finche’ sto bene al Napoli i trofei non mi mancano, se un giorno avremo la fortuna di vincere qualche trofeo saro’ orgoglioso di alzarlo con la maglia del Napoli. E’ vero che i tifosi si aspettano tanto da me, era cosi’ anche quando non avevo la fascia, ora che sono capitano ancora di piu’, ma sono sereno perche’ do il massimo e non mi posso rimproverare nulla”.

Sarri in bianconero, una scelta che farà male

“Dispiace sentire queste voci, perche’ per noi giocatori e tifosi del Napoli ha fatto tanto, si e’ sempre schierato dalla nostra parte, ma come ha detto lui e’ un professionista”. Con queste parole, Insigne commenta l’imminente arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. “Una scelta che fara’ male, ma non posso rimproverargli nulla, ha dato tutto quello che poteva al Napoli, poi al Chelsea ha fatto benissimo arrivando terzo e vincendo l’Europa League, di piu’ non poteva fare – ha proseguito l’attaccante partenopeo -. E’ dura vederlo su quella panchina, ma e’ una scelta sua e non dimentichiamo che per noi e soprattutto per me ha fatto tantissimo. Sono napoletano, so cosa pensano i napoletani su questa situazione, ma e’ una sua scelta, non e’ ancora ufficiale, quando lo sara’ vedremo, e’ un professionista, vuole tornare in Italia, ma io spero che alla fine cambi idea”.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Premio nazionale Storie di Alternanza: vince il liceo Pietro Giannone di Caserta

Premio nazionale Storie di Alternanza: il Liceo Pietro Giannone di Caserta si classifica primo con il progetto “Stay at Home (coronavirus + emergency) Film...

Campania zona rossa fino al 3 dicembre, De Luca: “Da noi l’unica è quella dell’aglianico”

Il governatore risponde ironicamente alla decisione di confermare la Campania zona rossa fino al termine dell'attuale Dpcm. La Campania zona rossa. Il Ministro della Salute, Roberto...

Frattaminore e Pozzuoli, ancora casi di violenza sulle donne: due arresti

Ancora episodi di violenza sulle donne: un 43enne e un 27enne sono stati arrestati dai Carabinieri a Frattaminore e Pozzuoli. Ad oggi sono 971...

Anm: sono iniziate le prove della linea filobus 204 ad alimentazione elettrica

Anm Napoli: sono partite le prove notturne della nuova filovia 204 ad alimentazione completamente elettrica. Entro fine 2020 l’avvio del servizio da Piazza Museo...

Tina Cipollari lascia il ruolo da opinionista per il trono?

Uomini e Donne, anticipazioni: Tina Cipollari annuncia con un post su Instagram di essere tornata single. Arrivano le ultime anticipazioni di Uomini e Donne e...