Amici 17, Maria De Filippi presenta il nuovo meccanismo: “Restituiremo centralità ai ragazzi”

427

Comincia sabato 7 aprile il serale di Amici 17: 9 puntate che vedranno protagonisti i 14 concorrenti del talent piu’ longevo della tv italiana condotto da Maria De Fillippi.

La sfida, sulla carta, è quella tra gli allievi della squadra bianca e quelli della squadra blu. Ma a guardare più da vicino, la vera sfida per Amici, il talent più longevo della tv italiana e non solo, è un’altra: riuscire, ancora dopo 17 anni, ad avere la stessa forza attrattiva degli inizi, la capacità di sapersi rinnovare, di trovare nuovi spunti e nuovi stimoli. Avendo anche il coraggio di guardare al suo passato.

E così la nuova edizione di Amici, che prende il via sabato 7 aprile in prima serata su Canale 5 (sono previste nove puntate, con la finale in programma il 2 giugno), si rinnova pescando anche da quello che è stato. Tornano la diretta e il televoto, i coach delle squadre lasciano il posto ad una commissione interna e ad una esterna, arriva un nuovo direttore artistico, il coreografo Luca Tommassini, e una scenografia molto tecnologica, con un grande schermo a led. Il punto fermo, come sempre, rimane lei: Maria De Filippi. La signora incontrastata della tv italiana.

“Ho sempre bisogno di nuovi stimoli, di divertirmi e stupirmi anche io – racconta Queen Mary -. Dopo 4 edizioni molto belle con i coach, ho voluto qualche novità per non essere ripetitivi e soprattutto per ridare centralità ai ragazzi. E anche per questo avrei scelto un giorno diverso: Amici non è un varietà da sabato sera”. Non tanto per la sfida con Milly Carlucci (“è lei ad aver detto che non è in concorrenza con me. Quindi non essendoci concorrenza, io non ho mai vinto con tutte le puntate di C’è Posta contro di lei”), ma per la tipologia di show.

Mediaset: “Maria De Filippi e’ il sabato sera per Canale 5”

“So di fare un azzardo, e sono almeno 4 anni che chiedo un’altra collocazione, ma per ora niente da fare”. Dall’azienda nessun dubbio: “Amici è un grandissimo show, perfetto per il sabato sera. E il sabato sera per Canale 5 è Maria De Filippi”, tira dritto con un sorriso il direttore di rete Giancarlo Scheri. “Il bello di fare Amici – aggiunge ancora De Filippi – è che può avere sempre uno spirito nuovo. Non avendo un format prestabilito, abbiamo la possibilità di poter cambiare i contenuti come e quando vogliamo, senza doverli concordare con nessuno”.

In ogni puntata non mancheranno gli ospiti che si metteranno al servizio dei ragazzi cantando e duettando con loro: nella prima puntata ci saranno Laura Pausini, Fabri Fibra, Alice Merton e Geppy Cucciari. Amici 17, Maria De Filippi presenta il nuovo meccanismo del talentPer la seconda arrivano Gianni Morandi e Ghali, nella terza Rita Pavone e Loredana Bertè. Con la diretta e il televoto, cambiano i meccanismi dello show: tre le fasi (su tre palchi diversi) che dovranno affrontare i 14 allievi in gara per approdare alla serata successiva ed evitare l’eliminazione. Oltre al televoto, potere decisionale è affidato alla Commissione interna, formata dai professori che hanno seguito i ragazzi durante tutto l’anno (Alessandra Amoroso, Carlo Di Francesco, Giusy Ferreri, Veronica Peparini, Garrison Rochelle, Paola Turci, Rudy Zerbi).

Alla Commissione esterna, formata da Alessandra Amoroso (già allieva della scuola, che dovrà lasciare dopo 4 puntate per altri impegni), Marco Bocci, Ermal Meta (sarà assente in due puntate per poter partecipare all’Eurovision Song Contest), Giulia Michelini, Heather Parisi, Simona Ventura, il compito di offrire una visione distaccata e professionale di chi giudica secondo la propria esperienza. (ANSA).