domenica, Ottobre 17, 2021

WhatsApp, Facebook e Instagram bloccati in tutto il mondo

- Advertisement -

Notizie più lette

Redazionehttp://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

WhatsApp e WhatsApp Web bloccati in Europa. L’applicazione di messaggistica è momentaneamente inaccessibile per tutti. Non è possibile accedere anche a Facebook e Instagram.

Whatsapp è di nuovo in tilt. Milioni di persone nel panico dalle 17:00 di questo pomeriggio: gli utenti di Whatsapp in queste ore stanno avendo difficoltà ad inviare messaggi, immagini e vocali sia dall’applicazione WhatsApp per dispositivi mobile, sia da WhatsApp Web per desktop. Secondo le segnalazioni, la panne sta colpendo principalmente l’Europa.

I guasti sono stati segnalati anche in tutto il mondo sui social network. Il servizio di whatsapp, utilizzato da oltre un miliardo di persone in 180 Paesi, sembra bloccato, secondo le segnalazioni degli utenti, un po’ in tutto il mondo. Il problema sembra essere di grossa portata, come si può vedere dalle segnalazioni che arrivano da varie parti e agli hashtag popolari in questi minuti. Inacessibile anche Facebook Messenger. I siti che raccolgono le segnalazioni degli utenti italiani, confermano la situazione e anzi allargano il problema, almeno parzialmente, ai principali operatori telefonici.

A partire dalle 17.40 si è assistito a un’impennata di segnalazioni di problemi e disservizi. «Siamo consapevoli che alcune persone stanno avendo problemi ad accedere ai nostri prodotti e app. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità più velocemente possibile e ci scusiamo per ogni inconveniente» ha scritto Facebook su Twitter. L’account ufficiale di Twitter, invece, ha colto la situazione con ironia, dando il benvenuto a un numero insolitamente alto di utenti: «Ciao a letteralmente tutti».

Il motivo del malfunzionamento non è al momento noto anche se il malfunzionamento sarebbe forse nato a causa di problemi DNS, questo significa che il ripristino del servizio sarà lento e graduale.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie