venerdì, Maggio 7, 2021

WhatsApp: ecco alcuni consigli per utilizzarla al meglio

- Advertisement -

Notizie più lette

WhatsApp: ecco alcuni consigli per utilizzarla al meglio
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

WhatsApp: ecco alcuni trucchi e suggerimenti per utilizzare al meglio la popolarissima app di messaggistica istantanea.

WhatsApp, la popolarissima app di messaggistica istantanea con oltre due miliardi di utenti in tutto il mondo, “nasconde” alcuni trucchi. E, visto che si aggiungono continuamente nuove funzioni, ecco alcuni suggerimenti per utilizzare al meglio WhatsApp.

Vedere quando qualcuno ha letto il tuo messaggio

Il doppio segno di spunta blu vicino a un messaggio inviato significa che il destinatario l’ha sia ricevuto che aperto.

Per avere un rapporto più approfondito a un messaggio inviato, bisogna tenere premuto per un paio di secondi e selezionare la voce Info dalle opzioni: compariranno la data e l’ora esatte in cui i singoli destinatari hanno letto il messaggio.

Creare collegamenti per le conversazioni

Specialmente se si è in contatto con pochi utenti (come familiari e amici), si può semplificare l’operazione aggiungendo un collegamento alla conversazione sulla schermata principale dello smartphone.

Per tale operazione, bisogna aprire la app, cliccare sulla scheda Chat e premere a lungo sulla conversazione per la quale si vuol creare un collegamento a WhatsApp. Una volta evidenziata la chat, toccare le opzioni (il menu coi tre puntini verticali in alto a destra) e selezionare Crea collegamento diretto dal menu a tendina.

WhatsApp: ecco alcuni consigli per utilizzarla al meglio

Bloccare WhatsApp per avere più privacy

C’è un modo per bloccare WhatsApp e far sì che nessuno veda i contenuti. Si può usare la propria impronta digitale per bloccare i messaggi in arrivo bisogna andare su Android, oppure Touch ID o Face ID su iOS.

Per impostare il blocco mediante impronta digitale su Android b su Impostazioni > Account > Privacy e scorrere in basso verso l’opzione Blocco con impronta digitale, abilitando il blocco nella schermata successiva.

Risparmiare spazio su immagini e video

WhatsApp scarica automaticamente sul cellulare tutte le foto, i video, i file audio e i documenti. Vista la quantità di file multimediali che si riceve in una sola settimana, sarebbe opportuno cancellarne molti, a meno che non si installino SD dalle capacità enormi.

Per risparmiare spazio sul proprio telefono, bisogna andare su Opzioni > Impostazioni > Utilizzo dati e archiviazione. Nella sezione Download automatico media, toccare le voci Quando utilizzi la rete mobile, Quando connesso tramite Wi-Fi e Quando sei in roaming e deselezionare tutte le caselle.

Programmare i messaggi

Per non dimenticare appuntamenti di lavoro o importanti ricorrenze familiari, si possono programmare i messaggi. Per questo è però necessario scaricare una app che si chiama SKEDit, con la quale si possono anche programmare risposte automatizzate, impostare promemoria e altro.

Silenziare le chat

Molto spesso i gruppi di lavoro o quelli familiari possono essere utili per “comunicazioni di servizio”, ma anche fonte di distrazioni.

Senza abbandonare i gruppi, si può però “silenziarli”: entrando nella chat in questione, e toccando le opzioni, si seleziona Disattiva notifiche. A quel punto si potrà selezionare se si vuole mantenere attiva questa opzione per 8 ore, 1 settimana o 1 anno intero. In basso a sinistra c’è anche un box dove si possono disabilitare le notifiche a schermo.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie