29-10-20 | 14:50

Villaricca, spaccio di droga su appuntamento: 15 arresti

Home Cronaca di Napoli Villaricca, spaccio di droga su appuntamento: 15 arresti
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

I carabinieri hanno arrestato 15 persone nell’ambito di una vasta operazione antidroga messa a segno a Villaricca e in altri comuni dell’area a nord di Napoli.

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con queste accuse sono state arrestate 15 persone nel Napoletano: 14 sono finite in carcere e una ai domiciliari. I carabinieri della Compagnia di Marano hanno eseguito l’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Napoli Nord, nei confronti degli indagati di età compresa tra i 22 e i 62 anni, residenti in provincia di Napoli.

Le indagini, svolte dai militari della Stazione di Villaricca e coordinate dalla procura di Napoli Nord, hanno consentito di raccogliere gravi indizi nei confronti degli arrestati attivi nello spaccio di droga nei comuni di Villaricca, Mugnano, Calvizzano e Giugliano. Secondo l’ipotesi accusatoria avvalorata dal gip, gli indagati concordavano telefonicamente gli appuntamenti con i loro clienti in luoghi che variavano di volta in volta. Venivano anche utilizzate delle staffette per l’approvvigionamento degli stupefacenti e per nasconderli, in alcuni casi, all’interno di vani appositamente ricavati dalle intercapedini dove sono alloggiate le cremagliere delle portiere dei veicoli.

Le indagini hanno consentito di recuperare complessivamente circa 1,3 kg di hashish, marijuana e cocaina.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Un Posto al Sole, spoiler al 6 novembre: Cosa nasconde Silvia?

Un Posto al Sole, anticipazioni dal 2 al 6 novembre. Dopo l'aggressione le cose tra Silvia e Michele si complicano. Alberto trova lavoro e riceve...

Ponticelli, blitz contro gli esattori del clan De Luca Bossa: sette arresti (I NOMI)

Cronaca di Napoli: gli esattori del clan De Luca Bossa avrebbero chiesto soldi ad una donna (per farla restare in una casa popolare) e...

Decreto Ristori: ecco gli aiuti categoria per categoria

Decreto Ristori: ecco gli aiuti a sostegno dei settori produttivi colpiti dalla crisi economica legata all’epidemia Covid 19. Dopo il varo da parte del Governo...

Benevento Calcio fuori dalla Coppa Italia: l’Empoli espugna il Vigorito per 4-2

Benevento Calcio: la squadra di Inzaghi battuta a sorpresa per 4-2 dall’Empoli nel terzo turno di Coppa Italia. Sfuma la prospettiva di un altro...

Incidente stradale sulla Domiziana, auto travolge scooter: due morti

Cronaca di Caserta: tragico incidente all’alba sulla statale Domiziana (nel quale sono morti il conducente e il passeggero di uno scooter travolto da un’auto). All’alba...