Whirlpool, ancora giornata di proteste e volantinaggio a Napoli

93
Whirlpool, ancora giornata di proteste e volantinaggio a Napoli

Nuove iniziative di protesta a Napoli dei lavoratori dello stabilimento Whirlpool di via Argine, in vista della decisione dell’azienda di chiudere dal prossimo primo novembre.

Continuano le iniziative di protesta a Napoli dei lavoratori dello stabilimento Whirlpool di via Argine, che l’azienda ha deciso di chiudere dal prossimo primo novembre, lasciando disoccupate oltre 400 persone.

Il prossimo 31 ottobre previsto uno sciopero generale a Napoli.

In attesa dello sciopero generale a Napoli proclamato dai sindacati Cgil, Cisl e Uil per il prossimo 31 ottobre, oggi, oltre al presidio permanente davanti alla fabbrica, partito a maggio scorso, gli operai andranno a manifestare davanti la sede della giunta comunale in piazza Municipio e faranno azioni di volantinaggio a passanti e turisti all’imbarco dei mezzi veloci per le isole del molo Beverello.