Vomero, scritte choc con teschi in via Luca Giordano: “Sarete bruciati e cremati”

223
Vomero, scritte choc con teschi in via Luca Giordano: “Sarete bruciati e cremati”

Vomero: Digos e Carabinieri al lavoro per capire cosa ci sia dietro le scritte choc in via Luca Giordano (rimosse stamattina da Napoli Servizi).

Choc al Vomero, per la precisione in via Luca Giordano, dove sui muri è apparsa la seguente scritta: “Ricordatevi pidocchiosi questa è la fine che farete.. sarete bruciati e cremati!”. Queste parole, che hanno destato indignazione tra i passanti e sui social, sono accompagnate da 5 teschi.

Il presidente della V Municipalità di Napoli, Paolo De Luca, ha subito avviato l’iter per la rimozione della vergognosa scritta, portato a termine già stamattina da Napoli Servizi.

Digos e Carabinieri sono al lavoro per capire chi e soprattutto quale tipo di messaggio ci sia dietro quelle parole di odio (il riferimento alla cremazione non può per il momento far escludere che si tratti di un messaggio antisemita).

Come riportato da “Il Mattino”, dai primi accertamenti emerge un dato: i teschi sulla parete del palazzo vomerese risalirebbero a qualche anno fa. È probabile invece che quanto vergato con un pennarello sia opera recente. Nella zona ci sono numerose telecamere pubbliche e private, e non è escluso che si possano prendere in visione i filmati registrati.