Torre del Greco, allarme Samara Challenge: passanti “minacciati” con un coltello

1820
Torre del Greco, allarme Samara Challenge: passanti “minacciati” con un coltello

Torre del Greco: allarme Samara Challenge nella città vesuviana (e in molte zone nel Napoletano). Si tratta di uno scherzo con cui i passanti vengono “minacciati” da ragazzini travestiti come il personaggio del film horror The Ring.

Allarme a Torre del Greco (e in tante altre città nel Napoletano, come Marano, Afragola, Casoria, San Giuseppe Vesuviano, Sant’Anastasia e Giugliano), dove nelle ultime ore è arrivato il Samara Challenge, un gioco diffusosi via social che consiste nel “minacciare” e soprattutto spaventare i passanti, sotto le vesti di Samara Morgan, la bimba indemoniata protagonista del film horror The Ring.

Come riportato da “Il Mattino”, nella città vesuviana si è però andati oltre. In via San Giuseppe alle Paludi, infatti, un adolescente (non è chiaro se maschio o femmina) travestito da Samara ha minacciato i presenti con un grosso coltello.

Consapevoli del challenge nato sui social, alcuni hanno ripreso la scena con il cellulare e un uomo, con un bimbo piccolo in braccio, ha persino attratto le persone verso lo sconosciuto mascherato e armato, poi scappato. In nottata, poi, altre Samara sono state avvistate in diversi punti della città, addirittura davanti al cimitero, ma senza armi.

Il Samara Challenge è insomma diventato virale, come altre discutibili tendenze social di qualche tempo fa, tra cui il Blue Whale, il Bird Box Challenge o il Blackout Game, che hanno portato numerosi adolescenti americani addirittura alla morte.