Scampia: un 18enne è stato accoltellato vicino al cuore per uno sguardo di troppo

342
Napoli, Fuorigrotta: All'uomo era stato notificato il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie invece si è presentato a casa della donna con un martello in mano.

Scampia: un 18enne è stato accoltellato la scorsa notte. Il ragazzo è ricoverato al Monaldi in prognosi riservata (ma non rischia la vita).

Notte di paura nel quartiere napoletano di Scampia, dove un ragazzo di 18 anni è stato accoltellato vicino al cuore.

Come riportato da “Il Mattino”, il 18enne è stato portato sanguinante all’ospedale San Giovanni Bosco da alcuni amici. Il ragazzo, accoltellato vicino al torace, è stato assistito immediatamente dai medici del pronto soccorso con un codice di massima urgenza per la criticità della ferita inflitta vicino al cuore, al di sotto dello sterno.

La sua situazione clinica, considerata a rischio per la lacerazione del pericardio, ha reso necessario il trasferimento nel reparto di cardiochirurgia del Monaldi: il 18enne è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

Secondo quanto raccontato dalla vittima, che non ha mai perso conoscenza dopo l’aggressione, all’origine dell’accoltellamento ci sarebbe una lite tra ragazzi nata per futili motivi, ovvero uno sguardo di troppo che il 18enne (residente a Melito) avrebbe rivolto ad un altro gruppo di giovani. Sull’accaduto indaga la Polizia.