Sant’Antimo, 31enne del Bangladesh accoltellato all’addome

179
Sant'Antimo, 31enne del Bangladesh accoltellato all'addome

Ancora ignoti la motivazione che ha portato al ferimento e il responsabile dell’agguato a Sant’Antimo: il 31enne bengalese si trova ricoverato in ospedale.

Un 31enne, originario del Bangladesh, è stato accoltellato all’addome a Sant’Antimo, nell’area a Nord del capoluogo campano. L’uomo è ricoverato presso l’ospedale Cardarelli di Napoli in prognosi riservata e sarà sottoposto a un intervento chirurgico, ma non è in pericolo di vita.

Le indagini da parte dei carabinieri

Indagini in corso da parte dei carabinieri della locale Tenenza e della sezione operativa della Compagnia di Giugliano in Campania. Ancora ignoti la motivazione che ha portato al ferimento e il responsabile.