Ponticelli, Rione Incis: Distrugge la statua della Vergine. Denunciato 44enne

748
Mercoledì pomeriggio, gli agenti del Commissariato Ponticelli, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno sorpreso in via Crisconio un uomo e due donne che avevano appena terminato uno scambio droga-soldi. I tre sono stati bloccati e controllati; una delle due donne è stata trovata in possesso di 300 grammi di hashish già confezionato, mentre l’uomo aveva con sè la somma di 520 euro ed una chiave che ha aperto un sottoscala dove sono stati rinvenuti 900 grammi di hashish. L’uomo, Ciro Cotugno, 45enne noto alle forze dell’ordine e attualmente sottoposto alla misura dell’affidamento in prova, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La donna trovata in possesso dell’hashish, C.R., 63enne con precedenti di polizia, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio; I.S., di 37 anni, è stata denunciata per lo stesso reato.

Napoli: Al Rione Incis di Ponticelli un uomo è stato denunciato per aver distrutto la statua della Vergine in via Madonnelle. 

A Ponticelli nel Rione Incis un uomo ha danneggiato a sprangate la statua in gesso della Vergine posizionata nel piazzale antistante la chiesa dell’Immacolata a Taverna Noce, in via Madonnelle.

Su richiesta del parroco sono intervenuti i carabinieri che si sono potuti avvalere sì di telecamere posizionate nella zona ma anche della collaborazione di alcuni cittadini che, svegliati questa notte dai rumori di cocci, hanno intravisto l’uomo ed hanno reso la loro testimonianza.

I carabinieri della stazione di Napoli Ponticelli e della tenenza di Cercola hanno quindi identificato e denunciato per danneggiamento un 44enne di Volla già noto alle forze dell’ordine.