Paura a Napoli, albero si abbatte su auto nei pressi di una scuola per il forte vento

798
Albero si abbatte su auto nei pressi di una scuola per il forte vento a Napoli

Si è sfiorata la tragedia con la caduta di un albero nei pressi del Liceo Sannazaro al Vomero. E’ il secondo episodio causato dalle forti raffiche di vento in queste ore a Napoli. 

Le forti raffiche di vento, previste dalla Protezione civile della Campania che ieri ha emanato un’allerta meteo valevole fino alle ore 20 di domani, hanno causato la caduta di un albero in via Puccini, nel quartiere Vomero, a pochi passi dal liceo classico “Jacopo Sannazaro”. L’albero è caduto su un’auto parcheggiata in strada, distruggendola. Proprio questa mattina, sull’asse di supporto Nola-Villa Literno, nella provincia a nord del capoluogo, un tabellone autostradale è caduto all’altezza dello svincolo per la A1. In entrambi i casi non si sono registrati feriti.

Problemi anche per i collegamenti marittimi

A causa delle condizioni meteo, procedono inoltre a singhiozzo i collegamenti marittimi nel golfo di Napoli. Il forte vento e il mare agitato hanno costretto allo stop diverse navi veloci sulle tratte tra i porti di Napoli e Sorrento e quelli delle isole Capri, Ischia e Procida. La compagnia di navigazione Caremar ha cancellato le corse tra Capri e Sorrento delle 8.40 e delle 9.25, mentre la corsa della nave veloce Procida-Napoli molo Beverello delle 9.20 è stata cancellata per essere sostituita da un traghetto sulla tratta Procida-Napoli alle 9.15.

Cancellate diverse partenze delle navi Medmar sulla tratta Pozzuoli-Procida e viceversa, mentre la compagnia Alilauro fa sapere che risultano sospesi tutti i collegamenti da e per Sorrento. Sospeso anche il collegamento delle 8.35 da Napoli per Capri della compagnia Navigazione libera del Golfo, che consiglia agli utenti di contattare le biglietterie di scalo per informazioni circa le singole partenze.