Ospedale San Paolo, paziente muore al Pronto Soccorso dopo 6 ore di attesa

509
Ospedale San Paolo, paziente muore al Pronto Soccorso dopo 6 ore

I familiari di un 72enne deceduto nel Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo hanno presentato denuncia dopo che lo stesso, solo pochi giorni fa era stato dimesso dal nosocomio in cui si era recato con forti dolori addominali.

Indagini sono state avviate dalla Polizia a Napoli in relazione alla morte di E.E., di 72 anni, avvenuta ieri alle 21 nel Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo e per la quale i familiari hanno presentato una denuncia riferendo che l’uomo si trovava nel nosocomio dalle 14.30 (in codice giallo) per dolori addominali.

Le indagini della Polizia dopo la denuncia: il pm ha disposto il sequestro della cartella clinica

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia anche sulla base della denuncia, l’uomo era stato portato nello stesso ospedale tre giorni fa con gli stessi sintomi ed era stato dimesso dopo alcuni accertamenti. Il pm ha disposto il sequestro della cartella clinica e l’autopsia.