Napoli, spari tra la folla a Capodimonte: ferito 19enne

296
Bagnoli Irpino: Firma falsa su contratto di voltura: Nei guai tre procacciatori d'affari

Cronaca di Napoli: un 19enne già noto alle forze dell’ordine è stato ferito alle gambe lungo Salita Capodimonte (nei pressi del Bosco). Sul fatto indagano i Carabinieri.

Paura nel quartiere napoletano di Capodimonte, dove in pieno giorno (intorno alle 13) ci sono stati degli spari che hanno ferito un 19enne di Secondigliano, Cristian Esposito, già noto alle forze dell’ordine per rapina.

Tale agguato nei confronti del 19enne è stato fatto da ignoti lungo Salita Capodimonte, nei pressi della porta grande del Bosco, dove Esposito è stato colpito alle gambe.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione, i quali hanno rinvenuto alcuni bossoli di arma semi automatica e stanno indagando sulle dinamiche dell’agguato. La vittima è stata soccorsa da un passante e condotta al Cto. Interrogato dai militari dell’Arma, il 19enne non ha saputo fornire indicazioni su autori e motivi dell’agguato.