Napoli, Ponticelli: gioca d’azzardo ed estorcere soldi alla nonna. Arrestato

348
Napoli, Ponticelli: gioca d’azzardo ed estorcere soldi alla nonna. Arrestato

Napoli, Ponticelli: gioca d’azzardo e tenta di estorcere soldi alla nonna. Arrestato dai carabinieri.

Un 28enne di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli per tentata estorsione.

I militari lo hanno bloccato nell’abitazione in cui vive con la nonna 74enne mentre la minacciava con un coltello per ottenere denaro da spendere nel gioco d’azzardo.

All’ennesima estorsione subìta dall’anziana donna, che per anni non ha mai sporto alcuna denuncia, il nipote è stato dunque arrestato e tradotto in carcere.