Napoli, pizzeria Brandi: rubati 600 euro e macchina fotografica

456
Napoli, pizzeria Brandi: rubati 600 euro e macchina fotografica

Cronaca di Napoli: un ladro è entrato di notte da una porta secondaria della pizzeria Brandi (dove 129 anni fa nacque la Margherita).

La cronaca di Napoli racconta di un furto alla storica pizzeria Brandi. Come riporta “Il Mattino”, il colpo nel luogo in cui 129 anni fa nacque la Margherita è accaduto nella notte tra lunedì e martedì: 600 euro (ovvero il fondo cassa lasciato lì per pagare i fornitori) e una macchina fotografica il bottino.

I titolari si sono accorti del furto al mattino, quando sono arrivati in via Sant’Anna di Palazzo a Chiaia per prepararsi all’arrivo dei clienti. Il ladro ha utilizzato come via di accesso una porta secondaria che si trova sul lato della cucina, all’interno di un portone dove ci sono anche altre attività e per questo molto spesso lasciato aperto a qualsiasi ora.

Nel video di sorveglianza si vede un uomo da solo, con un cappuccio calato sul volto per non farsi riconoscere, spostarsi tra le varie stanze rovistando alla ricerca di contanti e oggetti di valore. Il malvivente si è poi allontanato scappando attraverso la porta che aveva sfasciato.