Napoli, paura nel quartiere Pendino: crollato l’ex cinema Vesuvio

435
Napoli, paura nel quartiere Pendino: crollato l’ex cinema Vesuvio

Cronaca di Napoli: spavento nel quartiere Pendino per il crollo della palazzina che ospitava l’ex cinema Vesuvio. Lo stabile era vuoto da tempo, per cui non ci sono feriti.

Grande paura verso le 12 di ieri, domenica 2 giugno, a Napoli, per il crollo in una palazzina nel quartiere Pendino. I cittadini sono stati spaventati da un boato che ha causato il cedimento di una porzione interna della struttura che ospitava l’ex cinema Vesuvio, su via Lavinaio (zona Mercato), oggi abbandonata (non c’è dunque stato nessun ferito).

Come riportato da “Il Mattino”, sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’area e, allo stesso tempo, si sono accertati che non vi fossero feriti sebbene fosse pronta anche la postazione del 118 per eventuali soccorsi.

Successivamente, la palazzina è stata sottoposta a sopralluoghi tecnici da parte dei vigili del fuoco, per verificare le cause del crollo, forse dovuto anche a massicce infiltrazioni d’acqua nella struttura (dovute alle piogge di questi ultimi giorni).

Accorato appello della II Municipalità partenopea di fronte alla pericolosità che caratterizza molti edifici della zona: “Serve assolutamente un piano di edilizia straordinaria per il Lavinaio -spiega il presidente Francesco ChiricoPerché è il territorio messo peggio in tutta Napoli”.

Foto: “Il Mattino”