Napoli, caso di stupro a Bagnoli: la denuncia di una 18enne

373
Napoli, caso di stupro a Bagnoli: la denuncia di una 18enne

Cronaca di Napoli: la ragazza ha raccontato in ospedale di aver subito uno stupro nel parcheggio di una discoteca.

Una ragazza di 18 anni ha raccontato di aver subito uno stupro all’alba di domenica scorsa nel parcheggio di una discoteca, nel quartiere napoletano di Bagnoli. Come riportato da “Il Mattino”, le forze dell’ordine sono al lavoro per scovare un uomo, che avrebbe abusato della ragazzina all’interno della sua auto.

Secondo quanto raccontato ai medici del pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Fuorigrotta, dove la giovane è arrivata in lacrime, la terribile storia è iniziata nel cuore della notte.

All’uscita dalla discoteca, per motivi ancora da accertare, la 18enne si stacca dal gruppetto di amici con cui era andata a ballare e si intrattiene all’esterno del locale a parlare con un uomo. Poco dopo l’inizio dell’incubo.

Secondo il racconto fatto ai medici e poi finito nella informativa inviata in Procura, l’uomo all’improvviso avrebbe strattonato la ragazza, costringendola a seguirlo verso la sua auto. La 18enne, in preda al panico, avrebbe anche cercato di chiedere aiuto, ma il suo aggressore le avrebbe tappato la bocca per evitare che urlasse, prima di scaraventarla sui sedili posteriori e abusare di lei.