Ischia, controlli sugli affitti in nero: 5 denunciati

154
Cronaca di Napoli, controlli straordinari in tutta la città: denunce e arresti

Nell’ambito di controlli per affitti abusivi a Ischia, sono state denunciate 5 persone per omessa comunicazione all’autorità durante il periodo di Ferragosto.

I carabinieri della compagnia di Ischia (Napoli), nell’ambito di controlli per affitti abusivi, hanno denunciato cinque persone per omessa comunicazione all’autorità delle persone alloggiate durante il periodo di Ferragosto. Si tratta, scrivono i carabinieri, dei proprietari di tre appartamenti a Ischia e due in località Sant’Angelo; denunciati un 76enne di Serrara Fontana, un 62enne di Casamicciola Terme, un 69enne, un 71enne e un 74enne tutti e tre di ischia. Nelle stesse località i militari hanno controllato altri 15 appartamenti e circa 50 ospiti ma su questi gli accertamenti sono ancora in corso.

Droga e soldi falsi, ancora controlli e denunce

Durante le verifiche è stato inoltre denunciato, per spendita di banconote false, un 61enne del rione Sanità di Napoli. L’uomo aveva speso una banconota da 50 falsa in un negozio di abbigliamento ma il titolare dell’attività, appena si è accorto de soldi falsi, ha chiamato il 112. I carabinieri sono intervenuti, annotato la descrizione dell’uomo per poi rintracciarlo su corso di Forio, poco distante dal negozio. Addosso aveva un’altra banconota da 50 euro falsa, con lo stesso numero seriale. E’ stato identificato e denunciato.

Non sono mancati i controlli antidroga: a Barano e al porto di Ischia i militari hanno scoperto tre ragazzi in possesso di droga per uso personale. In totale sono stati sequestrati una dose di marijuana e 8 grammi di hashish; i tre sono stati segnalati alla prefettura di Napoli come assuntori di droga.