Influenza suina, sta bene il bimbo ricoverato all’ospedale Cotugno di Napoli

299
Influenza suina, sta bene il bimbo ricoverato all'ospedale Cotugno di Napoli

Sono ottime le condizioni del piccolo di 6 anni ricoverato presso il nosocomio napoletano dove è stato trasferito lo scorso venerdì dal Santobono per influenza suina.

“Sono attualmente ottime, e’ senza febbre, respira autonomamente con ottimi parametrici di saturazione, si alimenta regolarmente e verra’ dimesso rapidamente nei prossimi giorni” il bimbo di sei anni ricoverato all’Ospedale Cotugno di Napoli perche’ affetto dal virus dell’influenza H1N1. Il piccolo e’ stato trasferito venerdi’ al Cotugno dall’ospedale Santobono, dove era stato ricoverato giovedi’ per febbre.

“Dall’esito del tampone nasale, effettuato durante la degenza al Santobono e analizzato presso il laboratorio di Virologia e Microbiologia del Cotugno, e’ emerso che il bambino era affetto da virus H1N1, sottotipo del virus dell’influenza A. Il piccolo, quindi, e’ stato ricoverato presso la Prima Divisione del nostro ospedale e, da esami radiografici e di laboratorio e’ stata confermata la diagnosi di influenza da H1N1 e Polmonite e avviata la terapia”, fa sapere Antonio Giordano, commissario straordinario dell’Azienda Ospedaliera dei Colli.

Come si può trasmettere il virus H1N1

“L’influenza – si sottolinea in una nota dell’azienda ospedaliera – puo’ evolvere in forme molto gravi, specialmente nei casi da Virus A sottotipo H1N1, nei pazienti considerati a rischio. Il virus si puo’ trasmettere attraverso le secrezioni respiratorie di grandi dimensioni, pertanto piu’ che la trasmissione aerea e’ importante quella da contatto.”