Caserta, giovane papà travolto e ucciso da un’auto pirata mentre cammina con il figlio

276
Caserta, giovane papà travolto e ucciso da un'auto pirata

Caserta: è morto sul colpo il giovane papà di appena 34 anni, investito da un Suv mentre camminava con il figlio di 6, rimasto miracolosamente illeso.

Caserta | Passeggiava con figlio di sei anni e viene travolto e ucciso da un’auto pirata. Tragedia ieri sera  in via delle Acacie, località di Pinetamare, Castel Volturno (Caserta). E’ morto Giorgio Galiero 34 anni del posto. Il bambino, che l’uomo teneva per mano, è rimasto miracolosamente illeso.

La ricostruzione dei fatti

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri di Pinetamare, arrivati sul posto, l’investitore guidava un Suv Bmw  X6 con targa di nazionalità polacca che avrebbe sbandato per l’alta velocità sostenuta e poi è scappato senza prestare aiuto. I soccorsi sono stati immediati per il 34enne ma il personale del 118 ha dovuto purtroppo costatare il decesso del giovane papà.

Il figlio sotto choc in lacrime è fuggito a casa dove è stato rintracciato subito dopo. Il pirata della strada, accusato di omicidio stradale aggravato per l’omissione dei soccorsi, è stato successivamente rintracciato dai militari.