Arrestato il titolare di un autosalone: aveva nascosto un mitra nella sua Jaguar

145
Arrestato il titolare di un autosalone: aveva nascosto un mitra nella sua Jaguar

Cronaca di Napoli: il 28enne titolare di un autosalone aveva nascosto un mitra con quasi 600 colpi nell’auto parcheggiata nei pressi dell’esercizio commerciale in via Nazionale delle Puglie.

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 19 agosto, in via Nazionale delle Puglie, investigatori della Squadra Mobile della Questura di Napoli hanno arrestato Pietro Lucarelli, 28enne gestore di una rivendita di auto, nella cui auto è stato ritrovato un mitra.

Nel bagagliaio di una Jaguar X-Type parcheggiata ad un centinaio di metri di distanza, di cui l’uomo deteneva le chiavi, sono stati trovati infatti trovato un fucile mitragliatore completo di caricatore con 26 cartucce ed un borsello in cui erano custoditi 583 proiettili di vario calibro.

Dopo l’incredibile scoperta, Il 28enne è stato dunque arrestato. Già denunciato in passato, Lucarelli era inoltre privo di alcune autorizzazioni e del registro delle automobili.