Scampia: Ancora sassi lanciati contro un bus Anm, paura tra i passeggeri

247
Scampia: Ancora sassi lanciati contro un bus Anm, paura tra i passeggeri

Scampia: Un bus Anm è stato preso di mira da una sassaiola, con una delle pietre che ha colpito un finestrino mandandolo in frantumi. Episodio che poteva trasformarsi in tragedia.

“Ancora un episodio grave di danneggiamento ad un bus Anm nel quartiere di Scampia. Giovedì sera, alle 21.45 circa, un lancio di sassi all’indirizzo dell’autobus di linea 180 in via Ghisleri poteva trasformarsi in tragedia. Una delle pietre ha colpito il finestrino all’altezza del conducente mandandolo in frantumi. Per fortuna l’autista è riuscito a mantenere il controllo del mezzo senza provocare danni ai passeggeri. E’ inaccettabile quanto sta accadendo in quel quartiere. A pochi giorni di distanza da un altro episodio simile la baby gang è tornata a colpire. Occorre un piano straordinario di controllo per individuare e punire questi baby delinquenti addebitando alle loro famiglie i danni causati”. Lo hanno denunciato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e il consigliere comunale del Sole che Ride, Marco Gaudini.

“Un autobus nuovo che non ha percorso nemmeno 12mila chilometri adesso sarà sottratto alla disponibilità dei tantissimi cittadini che da Scampia devono raggiungere il centro della città – hanno proseguito Borrelli e Gaudini -. E’ giunto il momento che anche il quartiere si ribelli a questi atti vandalici che creano disagi insostenibili all’utenza. Chi sa parli e dia indicazioni, anche in forma anonima, su dove pescare questi criminali e le loro famiglie. Non è possibile penalizzare migliaia di utenti per i gesti scriteriati di quattro imbecilli”.