Al Molosiglio ‘La Giornata dedicata all’Ambiente’: Ecco i “reperti” pescati dai sommozzatori

236
Al Molosiglio 'La Giornata dedicata all'Ambiente': Ecco i “reperti” pescati dai sommozzatori

La Giornata dedicata all’Ambiente: Una grande operazione di pulizia del fondale del porticciolo del Molosiglio. Promossa dal Circolo Canottieri Napoli e dalla Lega Navale.

Plastica, pneumatici, tubi di plastica, di ferro, addirittura una barca e per finire anche un motorino. Sono stati questi, i “reperti” pescati dai sommozzatori delle varie forze di polizia intervenutte ieri mattina alla  Giornata dedicata all’Ambiente e che consisteva in una grande operazione di pulizia del fondale del porticciolo del Molosiglio.

Promossa dal Circolo Canottieri Napoli, in collaborazione con la Lega Navale  questa iniziativa, che ha ricevuto il patrocinio morale del Comune di Napoli, ha visto la presenza dell’assessore alla Legalità e alla Sicurezza della Regione Campania, Franco Roberti, l’assessore al Mare del Comune di Napoli, Daniela Villani, del promorore della manifestazione, il consigliere del sodalizio giallorosso, Patrizio Gagliotti, del vice presidente sportivo, Marco Gallinoro, del comandante del gruppo dei sommozzatori della Guardia di Finanza, Nicola Riccio, i sommozzatori dell’Associazione Sant’Erasmo e la presenza de ragazzi della scuola nuoto e degli atleti del sodalizio guidati dal responsabile tecnico del nuoto, Lello Avagnano.

Il messaggio dell’assessore Roberti e del consigliere Gagliotti ai ragazzi presenti è stato quello che devono essere “ambasciatori” nella protezione del nostro mare che è diventato fruibile e balneabile.

“La difesa del mare e un gesto di legalità e di civiltà. La lotta alla plasitca e ad ogni forma di inquinamento di questo grande patrimonio che è rappresentato dal mare ci deve vedere protagonisti e difensori attenti pronti a denunciare ogni forma di negligenza e di inciviltà”.