Reggia di Caserta: principio d’incendio nei locali del deposito bagagli

211
La Reggia di Caserta si trasforma in un set cinematografico

Reggia di Caserta: i Vigili del Fuoco hanno subito domato un principio di incendio sviluppatosi stamattina in un locale del primo piano (utilizzato come guardaroba).

Paura stamattina alla Reggia di Caserta per un principio d’incendio. Come riporta “Il Mattino”, da un locale a uso della biglietteria, adibito a deposito bagagli per i visitatori, sono usciti del fumo e delle piccole lingue di fuoco.

Sul posto i vigili del fuoco, che hanno subito domato il principio d’incendio e messo in sicurezza l’area. Indagini in corso da parte dei Carabinieri per verificare le origini dell’incendio.Reggia di Caserta: principio d’incendio nei locali del deposito bagagli Per la direttrice della Reggia di Caserta, Tiziana Maffei, “si è trattato di un principio di incendio immediatamente domato dai Vigili del Fuoco, non è stato necessario evacuare il Museo e il Palazzo. Ringrazio il personale della Reggia per la prontezza di intervento e la professionalità dimostrata, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. C’è un’indagine in corso per accertare le cause“.

I militari dell’Arma stanno ascoltando il personale della biglietteria e verificando il luogo preciso da cui usciva il fumo: da prime verifiche potrebbe trattarsi di un corto circuito in un computer. Le fiamme avrebbero inoltre attaccato un armadio in cui erano custodite audioguide.