Reggia di Caserta, crollo di un capitello dovuto al maltempo

478
Reggia di Caserta, crollo di un capitello dovuto al maltempo

Cronaca di Caserta: il forte vento ha provocato la caduta di una porzione di capitello dalla facciata della reggia vanvitelliana.

Il maltempo di questi giorni nel Casertano (che ha provocato, tra l’altro, la esondazione del fiume Volturno) ha lasciato dei segni anche sulla Reggia di Caserta.

La pioggia e soprattutto il forte vento hanno infatti provocato il distacco di una porzione di foglia di acanto del capitello di un avancorpo sudoccidentale della facciata (il cui restauro è stato ultimato a inizio 2016). Per fortuna non si sono registrati feriti.

La zona è stata transennata in via precauzionale, con i tecnici della Reggia, come spiegato all’Ansa da Fabio Carapezza Guttuso (direttore generale della nuova Unità per la sicurezza del patrimonio culturale del Mibac), che stanno effettuando verifiche per individuare eventuali altre porzioni di rilievi lapidei danneggiate dagli eventi eccezionali di questi giorni.