Mondragone, drogato alla guida investe bimba di 8 anni: la piccola è in fin di vita

250
Mondragone, drogato alla guida investe bimba di 8 anni

L’investitore, nonostante il forte impatto, ha proseguito la marcia, accelerando e dileguandosi per le vie di Mondragone, per poi costituirsi questa mattina.

Mondragone | Ha investito una bambina di 8 anni, riducendola in gravi condizioni, ed e’ scappato. Era anche sotto l’influsso della droga D.N.L., 47 anni, napoletano residente nel quartiere di Secondigliano che nel pomeriggio di ieri, a Mondragone, nel Casertano, in localita’ Pescopagano, ha travolto alla guida di una vettura una bimba ucraina in vacanza nella cittadina del litorale domizio, che era a piedi con i genitori. L’investitore, nonostante il forte impatto ha proseguito la marcia, accelerando e dileguandosi per le vie cittadine.

La vicenda

La piccola, ricoverata in gravi condizioni nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno, e’ stata subito dopo trasferita presso l’ospedale Santobono di Napoli dove e’ stata sottoposta a un intervento chirurgico e dove e’ ricoverata in pericolo di vita. Le indagini avviate dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Mondragone hanno consentito, dopo poco, di rivenire l’auto utilizzata dal fuggitivo, risultata priva di assicurazione e revisione.

L’uomo, ormai alle strette ha deciso di costituirsi presso la Stazione di Casavatore, nel Napoletano. Accertamenti sanitari hanno mostrato che era sotto l’effetto di cocaina. D.N.L. e’ sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, e accompagnato ai domiciliari a disposizione dei pm della procura di Napoli Nord.