Resta in prognosi riservata la bimba di 8 anni investita a Mondragone

140
Cronaca di Caserta: investito mentre attraversa la strada, muore a 7 anni

Le condizioni della bambina ucraina di 8 anni investita dall’auto di un uomo risultato positivo al test per il consumo di droga restano critiche.

Le condizioni cliniche di Y.N., la bimba ucraina travolta da un 47enne positivo al test per il consumo di droga a Mondragone, nel Casertano, restano critiche e immutate. Lo rende noto il bollettino emesso dall’ospedale pediatrico Santobono di Napoli, dove la piccola e’ ricoverata.

Il bollettino medico

La bambina ha subito un “grave trauma cranio-encefalico con lesioni cerebrali multiple. Il grave incidente ha determinato emorragie in diverse aree dell’encefalo”, ed e’ “in sedazione farmacologica, intubata e in ventilazione meccanica. Continua il monitoraggio intensivo dei parametri vitali. La prognosi permane riservata”.