Montoro, beve soda caustica per errore: bimbo di 4 anni ricoverato al Santobono

528
Santobono di Napoli: Impianto di Micro elettrocardiografo salva una bambina di 12 anni

Cronaca di Avellino: è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita un bimbo di 4 anni che ha ingerito accidentalmente della soda caustica.

Un bimbo di 4 anni di Montoro (nell’Avellinese) è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Santobono di Napoli dopo aver ingerito accidentalmente della soda caustica.

Il piccolo è stato portato d’urgenza dai genitori all’ospedale Landolfi di Solofra da cui, dopo le prime cure, a causa dell’aggravamento delle sue condizioni, è stato trasferito a Napoli a bordo di un’ambulanza con a bordo medico rianimatore e pediatra. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Baiano.

Il bimbo è grave ma non in pericolo di vita. Secondo quanto emerso dai primi accertamenti, il piccolo si sarebbe provocato ustioni alla bocca, mentre una gastroscopia rivelerà se ha riportato danni anche all’esofago e allo stomaco.