Avellino, aggredisce donna con un martello: arrestato 57enne

950
Avellino, aggredisce donna con un martello: arrestato 57enne

Cronaca di Avellino: l’uomo era fuggito dopo aver aggredito con un martello una 37enne (con la quale aveva avuto in passato una relazione).

Attimi di terrore verso le 13 nel centro di Avellino, dove un uomo di 57 anni ha aggredito con un martello una 37enne di origini polacche.

Dopo l’aggressione in corso Europa, l’autore del folle gesto (avellinese già noto alle forze dell’ordine) ha buttato a terra il martello (precedentemente nascosto in alcuni giornali) e si è dato alla fuga, venendo poi arrestato dalla Polizia nei pressi dello stadio Partenio. L’uomo aveva tentato una prima fuga a Marigliano per poi tornare indietro.

Stando alle prime indiscrezioni che filtrano dalla Questura, il 57enne è stato legato sentimentalmente alla vittima. Alcuni passanti hanno raccontato di aver visto la coppia litigare prima che lui si scagliasse con il martello contro di lei. La donna è stata salvata dal peggio anche grazie all’intervento dell’ex calciatore biancoverde Raffaele Biancolino, che in quella zona ha un’attività commerciale.

La 37enne è stata trasportata in ambulanza all’ospedale Moscati e per fortuna non è in pericolo di vita. Inoltre, una studentessa che ha assistito alla brutale scena è sotto choc: per la giovane è stato richiesto l’intervento di una seconda ambulanza.