Avellino: accoltella la ex, uccide uomo e si lancia dal balcone

531
Napoli, Rione Sanità: violenza in casa dopo la denuncia della moglie. Arrestato 50enne

Cronaca di Avellino: la ragazza (18 anni) è stata ferita alla gola ma non sarebbe in pericolo di vita.

Dramma questa mattina ad Avellino. All’interno di un appartamento del Centro, un uomo di 32 anni ha accoltellato alla gola l’ex compagna 18enne e ha ucciso un altro uomo (di 25 anni) che era in casa con loro.

Successivamente, il 32enne si è barricato in casa quando è arrivata la polizia, minacciando di far saltare in aria l’appartamento col gas. Dopo qualche minuto, si è infine lanciato dal balcone, finendo al suolo davanti a decine di persone che circondavano lo stabile.

L’ex compagna, riuscita a scappare pur sanguinante, è in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita. Il feritore è invece ricoverato in gravi condizioni dell’ospedale “Moscati” di Avellino.