domenica, Aprile 11, 2021

Caserta, truffavano gli anziani: due napoletani a processo

- Advertisement -

Notizie più lette

Caserta, truffavano gli anziani: due napoletani a processo
Raffaele Francesco D'Antoniohttps://www.2anews.it
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione alla Federico II nel 2017. Nel 2018 si iscrive alla Magistrale di Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica.

Due napoletani sono a processo per truffa per aver ingannato decine di anziani residenti a Caserta.

- Advertisement -

Truffavano gli anziani nel casertano, due napoletani a processo

Nella zona di Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta, sono decine gli anziani che sono stati truffati da due napoletani. Fissato per il 20 giugno il processo per truffa aggravata e reiterata per i due napoletani, catturati grazie ad una delle loro vittime, una signora di 83 anni.

I due si presentavano come gli avvocati di un parente della vittima e chiedevano soldi per pagare una cauzione.

Truffavano gli anziani nel casertano, due napoletani a processo

Il duo, dopo aver selezionato la vittima, la seguivano. Prese le giuste informazioni si recavano presso l’abitazione della vittima, che era sempre una persona anziana, presentandosi come avvocati. Dopodiché annunciavano che un parente era in stato di fermo e che con una cauzione avrebbero potuto farlo uscire di prigione. Con questo metodo erano riusciti a truffare decine di anziani nella zona di Pignataro Maggiorne. Fino a quando una signora di 83 anni, nel 2016, non si è insospettita e con la scusa di andare a prelevare la somma alla posta, non li ha invece denunciati alla polizia municipale. La municipale poi si è recata presso l’abitazione della signora dove ha arrestato i due finti avvocati. Grazie alla testimonianza della signora e di un altra vittima, un 80 enne i due finiranno presto a giudizio.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie